20 giocatori più pagati al mondo 2017
Real Madrid Champions League 2016 (Insidefoto)

Wanda Group studia la riforma della Champions League, a ottobre è in programma un incontro con il gotha del calcio europeo per valutare i progetti futuri. Lo riportano media cinesi. Secondo quanto filtra, Wang Jianlin, l’uomo più ricco di Cina e numero uno di Wanda, proporrà alle società una nuova versione del torneo di calcio più celebre al mondo tra quelli riservati ai club. Wanda avrebbe già incassato il parere favorevole di molte squadre europee e punta ad aumentare le revenue della Champions League di 1 miliardo di euro.

“È un programma serio – dice una fonte anonima citata da Yutang Sports – non si tratta di creare un nuovo torneo con squadre da diverse leghe europee, ma di riorganizzare la Champions“. Insomma, a quanto pare, non si starebbe lavorando alla Superlega europea, idea sostenuta dai club con più blasone, ma di ristrutturare la vecchia Coppa Campioni. Nei giorni scorsi, del resto, si è parlato molto della nuova Champions, con la UEFA che avrebbe proposto ai club di riservare posti per meriti ‘storici’. 

Wanda entra nel dibattito e prova a conquistare il suo spazio. Il 14 settembre, poi, è prevista l’elezione del nuovo presidente della UEFA e sarà quella l’occasione per capire da che lato tira il vento. Se dovesse essere scelto a capo dell’autogoverno europeo del calcio un uomo vicino all’importante gruppo cinese (che controlla anche Infront) allora i progetti della Champions marchiata Wanda potrebbero diventare concreti. Intanto, per testare la propria capacità organizzativa, la società ha lanciato qualche settimana facon l’ok della FIFA la China Cup, il torneo per nazionali al quale la Cina è sempre qualificata. 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here