SHARE

Maglie 2016 2017. Mancano ancora diversi mesi, ma gli sponsor sono già al lavoro per decidere le caratteristiche delle maglie 2016-2017, come saranno? Per i club più importanti è sempre fondamentale curare anche questo aspetto per catturare l’interesse di tifosi e appassionati. Per quanto riguarda le prime maglie nella maggioranza dei casi ci si ispira alla tradizione della squadra, ma non manca qualche tocco di originalità. Grazie alle anticipazioni fornite dal sito Footy Headlines proviamo a delineare a livello estetico cosa ci attende.

La Juventus punta a valorizzare la propria storia e a esaltare i propri colori sociali. Adidas, infatti, ha pensato a una divisa in cui sono presenti strisce verticali bianconere di diverse grandezze. La presenza delle “pinstripes”, sottili strisce nere all’interno delle classiche strisce verticali bianche, non è comunque una novità per il brand tedesco che l’aveva introdotta per il Milan nella stagione 2013-2014.

maglia Juventus, Juventus, maglie 2016 2017

Anche in casa Milan, ormai da tempo sponsorizzata da Adidas, spazio alla tradizione ma con un tocco di originalità che potrà essere apprezzato da chi ama le divise particlolari. La maglia dei rossoneri, infatti, vedrà il ritorno sul petto del simbolo originale del club che prenderà il posto della croce di San Giorgio. Colori più sfumati, invece, nella parte bassa: uno stile che sembra ricordare il fuoco del Diavolo, ma anche il Duomo di Milano.

Milan, maglia Milan, maglie 2016 2017

Non manca invece qualche tocco ispirato all’innovazione nella maglia 2016 2017 dell’Inter. I nerazzurri, sponsorizzati da Nike, infatti, scenderanno in campo con una divisa con i colori sociali del club, mentre il simbolo dello sponsor tecnico e i calzettoni saranno gialli. I pantaloncini saranno neri con una banda verticale blu sui lati. Resta però ancora da definire quale sarà lo sponsor che accompagnerà la squadra di Mancini la prossima annata. Il contratto con Pirelli è in scadenza a giugno ma l’azienda di pneumatici non esclude il rinnovo.

Inter, maglia Inter, maglie 2016 2017Anche la Roma ha scelto di ispirarsi alla propria storia per la maglia 2016 2017. Il club giallorosso, infatti, si appresta a festeggiare i novanta anni dalla fondazione e per questo sulla divisa da trasferta tornerà il simbolo della Lupa in forma stilizzata. Una scelta molto precisa fatta sia per celebrare l’importante anniversario sia l’origine della città capitolina che ha dato il nome alla squadra.

Roma, maglia Roma, maglie 2016 2017Per quanto riguarda le formazioni estere, invece, non manca l’originalità nelle maglie 2016 2017. La divisa home del Real Madrid, infatti, presenterà inserti di colore viola. Adidas ha deciso di ispirarsi ai modelli indossati dai “blancos” a inizio del 1900. Nela parte posteriore esterna del colletto, invece, sarà inserita la scritta con il nome del club spagnolo e con un ulteriore blocco di colore viola.

Reak Madrid, maglia Real Madrid, maglie 2016 2017

Il viola sembra essere un colore predominante nelle maglie 2016 2017 di altre formazioni spagnole. Lo ritroveremo infatti anche nella divisa da trasferta del Barcellona alternato al rosa. Non si tratta comunque di una novità assoluta per i catalani che lo hanno già indossato quest’anno nei kit da allenamento. Il design generale sarà lo stesso delle maglie di alcune nazionali targate Nike Euro 2016.

Barcellona, maglia Barcellona, maglie 2016 2017Sarà invece un misto tra tradizione e ritorno al passato la maglia 2016 2017 del Bayern Monaco. I bavaresi, che nella prossima stagione saranno guidati da Ancelotti, avranno una divisa home rossa secondo i colori sociali del club, mentre per la prima volta, a distanza di anni, i pantaloni saranno bianchi. Rispetto al passato troveremo inoltre un pannello di strisce orizzontali sulla parte anteriore della maglia visibili solo in controluce. Il nuovo kit sembra ricordare quello indossato dalla formazione tedesca nel 2005 2006.

Bayern Monaco, maglia Bayern Monaco,
L’ultima divisa del Bayern con i pantaloncini bianchi

 

LASCIA UNA RISPOSTA: