Milan Inter titolari effettivi
(Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Milan Inter titolari effettivi Adesso c’è anche un’abbondante documentazione. Così Milan e Inter hanno risposto all’ultima richiesta di integrazioni e chiarimenti, nuovo capitolo del complesso iter che dovrebbe sfociare nella costruzione del nuovo San Siro, progetto che ambisce a ridisegnare una parte della città di Milano.

Come riporta il Corriere della Sera, gli uffici comunali sono al lavoro per esaminare tutto. Tra i numerosi allegati presentati ieri dalle due società a Palazzo Marino ci sarebbe anche la conferma della titolarità effettiva del club rossonero da parte del fondo americano Elliott.

Calcio e Finanza aveva già approfondito la questione, spiegando perché fosse il fondo americano a controllare il club rossonero e dando infine notizia dell’aggiornamento del Registro dei titolari effettivi in Lussemburgo dopo l’esercizio da parte del fondo Elliott dell’opzione call sulle azioni di classe C di Project Redblack.

Si trattava di uno uno dei passaggi principali della lettera recapitata dalla giunta alle società una decina di giorni fa, dopo la presentazione dell’ultima versione del dossier sul futuro di San Siro. L’amministrazione aveva infatti domandato di poter accedere alla «documentazione che attesti il possesso dei requisiti di partecipazione dei soggetti proponenti e l’effettiva titolarità delle azioni delle società proponenti».

Non solo, la documentazione consegnata ieri dai club risponde anche agli altri dubbi avanzati dal Comune, che nella lettera aveva preteso «opportuni chiarimenti rispetto alla quantità e alla qualità degli spazi che rimarranno ad uso pubblico».

Si trattava nello specifico di «precisazioni su funzioni di intrattenimento da convenzionare con il Comune» e integrazioni «in merito alle valutazioni che supportano il piano economico finanziario».