Inter, Antonello: «Gli obiettivi sono sostenibilità e nuovo stadio»

Le parole dell’amministratore delegato corporate del club dopo l’assemblea degli azionisti che ha approvato il bilancio al 30 giugno 2023.

Inter ricavi sponsor 2024 2025
(Foto: Emilio Andreoli/Getty Images)

«L’obiettivo più importante a medio-lungo termine è la realizzazione di un nuovo stadio di proprietà. In questo momento il fattore decisivo è quello del tempo, attualmente il nostro focus è quindi sul progetto nell’area di Rozzano». Lo ha detto l’amministratore delegato corporate dell’Inter Alessandro Antonello in una dichiarazione all’ANSA dopo l’odierna assemblea degli azionisti del club nerazzurro.

«Il bilancio al 30 giugno 2023 si caratterizza per una importante riduzione della perdita, ottenuta grazie al continuato aumento dei ricavi caratteristici del nostro business combinato ad una ulteriore riduzione dei costi di produzione», ha proseguito l’amministratore delegato corporate del club nerazzurro.

«Grazie all’impegno di tutte le componenti aziendali e con il sostegno dell’Azionista di Maggioranza continuiamo ad alimentare il circolo virtuoso tra la competitività sportiva ai massimi livelli, espressione del nostro core business, e la sostenibilità economico finanziaria. Questi due aspetti, ciò che avviene dentro e ciò che succede fuori dal campo, sono inscindibilmente legati ed entrambi contribuiscono alla crescita sana del nostro sport», ha concluso Antonello.