Inter Crotone in streaming
Marcelo Brozovic (Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

Concluse le trattative per i rinnovi di Lautaro Martinez e Nicolò Barella (qui l’analisi sull’impatto a bilancio dei due nuovi contratti), per l’Inter non mancheranno tuttavia altre trattative nei prossimi mesi. Sono infatti otto i giocatori nerazzurri che hanno il contratto in scadenza al 30 giugno 2022.

Si va da titolarissimi come Brozovic e Perisic fino a riserve come Kolarov e Ranocchia, passando anche per nomi pesanti come Vidal. Complessivamente, gli otto calciatori interisti pesano per circa 23 milioni netti sul monte ingaggi del club, anche se difficilmente resteranno tutti.

La situazione più spinosa emersa nelle ultime settimane sembra essere quella relativa a Marcelo Brozovic, alla luce anche del peso in campo del centrocampista ex Dinamo Zagabria.

“Per quanto riguarda Brozovic, posso solo dire che abbiamo enorme voglia e piacere di poter estendere e continuare con lui per più tempo”, ha spiegato nei giorni scorsi il ds nerazzurro Piero Ausilio, intervistato da Sky prima della sfida di Champions League contro lo Sheriff Tiraspol. “A breve avremo un incontro con i suoi agenti e cercheremo di trovare una soluzione. È certamente un giocatore importante, che vogliamo assolutamente possa essere ancora parte del progetto nel nostro futuro, ma bisogna anche sentire cosa pensa la controparte e questo lo faremo nei prossimi giorni”.

Ad oggi sembrano difficili anche le conferme di Perisic e Vecino, mentre sulla situazione Vidal peseranno molto i prossimi mesi in termini di quanto può ancora dare ai nerazzurri in campo (considerando che c’è anche una clausola per il rinnovo fino al 2023).

Inter, i giocatori in scadenza nel 2022

  • Marcelo Brozovic (stipendio 3,5 milioni);
  • Ivan Perisic (stipendio 5);
  • Matias Vecino (stipendio 2,5);
  • Danilo D’Ambrosio (stipendio 2);
  • Arturo Vidal (stipendio 6,5, opzione per rinnovo 2023);
  • Aleksandar Kolarov (stipendio 1,5);
  • Andrea Ranocchia (stipendio 1,8);
  • Alex Cordaz (stipendio 0,15).

Inter, i giocatori in scadenza nel 2023

Intanto, però, l’Inter sta già guardando avanti, considerando che sono diversi i big che hanno contratti in scadenza nel 2023. A partire da De Vrij e Skriniar, perni della difesa nerazzurra.

Più particolare, invece, la situazione di Alexis Sanchez: l’attaccante cileno ha infatti un contratto che scadrà nel giugno 2023, ma l’Inter avrebbe dalla sua una clausola per interrompere unilateralmente il contratto già nell’estate 2022 con il pagamento di una buonuscita pari a circa 4,5 milioni.

  • Milan Skriniar (stipendio 3 milioni);
  • Stefan De Vrij (stipendio 3,8);
  • Roberto Gagliardini (stipendio 1,5);
  • Federico Dimarco (stipendio 0,5);
  • Edin Dzeko (stipendio 5);
  • Alexis Sanchez (stipendio 7, buonuscita per l’estate 2022 da 4,5 milioni).

Scopri TIMVISION Calcio e Sport: Serie A e Champions League in un unico abbonamento a 19,99 €/mese. Clicca qui, compila il form e ricevi maggiori informazioni