Superlega Tebas Champions
(Foto: Mariscal, via Onefootball)

«Più che una sanzione, la UEFA potrebbe escludere Barcellona, Real Madrid e Juventus dalla prossima Champions League. Credo che possano restare fuori». Parole del presidente della Liga Javier Tebas, che ha parlato ancora una volta del tema Superlega e sui tre club ancora coinvolti.

Intervenuto a El Golazo de Gol TV, il dirigente ha rincarato la dose sulle conseguenze del progetto: «Hanno infastidito molti club europei e le istituzioni. L’idea della Superlega è un sogno di Florentino Perez da tempo, non è un tema dato dal Covid come hanno provato a vendercela. Il concetto non è morto. Vogliono che tutto giri attorno ai grandi club e che gli altri siano comparse, che si genuflettano».

«Quelli che devono aver paura – ha proseguito – sono Barcellona, Real Madrid e Juventus. Non voglio immaginare una Champions senza di loro, ma può succedere. Sanzioni economiche? No, la mancata iscrizione alla prossima edizione. Per la situazione che si è creata, ho questa sensazione. Credo che questi tre club saranno esclusi dalla prossima Champions, dovrebbero aver paura».

Tebas ha poi parlato anche di altre questioni, come ad esempio il ritorno del pubblico negli stadi: «C’è grande voglia di tornare negli stadi. Oggi abbiamo avuto una riunione, per agosto avremo già una capienza elevata, superiore al 50%: possiamo parlare di 60-70%».

E ancora, sui nomi di mercato intorno al Real Madrid, tra cui quello di Kylian Mbappè: «Il Real Madrid potrebbe comprare Mbappé, può farlo. E’ vero che il Real deve frenarsi su altre questioni. Bale è la chiave di tutto per lo stipendio che ha. Sarebbe un bene per la Liga che Mbappé giocasse in Spagna. Che una squadra prenda Mbappé e Haaland in un colpo solo lo vedo impossibile».

In chiusura, un pensiero su Lionel Messi, per il quale si riproporrà il tema rinnovo con il Barcellona: «Credo che resterà. Non si farà nulla per trattenere Messi. Le norme sono per tutti, non andremo a cambiare il limite salariale (Limite de Coste de Plantilla Deportiva)».

SCOPRI LE NUOVE OFFERTE DI SKY PER LA STAGIONE 2021/2022. CLICCA QUI E COMPILA IL FORM SUL SITO DI SKY PER AVERE TUTTE LE INFO SU CALCIO, SPORT E INTRATTENIMENTO