Dopo aver sfondato nel marketing calcistico, con l’accordo raggiunto con il Manchester United, TeamViewer entra anche nel mondo dei motori. Come riporta Palco23, la società informatica tedesca ha firmato un contratto con la scuderia connazionale Mercedes, e il suo nome comparirà sulle vetture sia della Formula 1 che della Formula E.

“Siamo lieti di offrire ai team di Mercedes Formula Uno e Formula E la nostra partnership, rendendoli più veloci, efficienti e sostenibili”, ha dichiarato Oliver Steil, CEO di TeamViewer.

Il contratto avrà durata quinquennale, e l’accordo è stato raggiunto pochi giorni dopo l’annuncio della partnership con il Manchester United, con cui TeamViewer è diventato nuovo sponsor di maglia. L’azienda, specializzata in condivisione schermo a distanza e in trasformazione digitale, opera su 2.500.000 dispositivi divisi tra 600.000 utenti.

L’accordo con Mercedes porterà così il logo di TeamViewer sia sulle auto che sulle tute da corsa dei piloti del team Mercedes-AMG Petronas F1 guidato dal campione del mondo Lewis Hamilton e del Mercedes EQ Formula E Team.

Siamo veramente molto contenti di annunciare questa collaborazione“, ha dichiarato Toto Wolff, team principal della Mercedes. “Il motorsport è un catalizzatore perfetto per lo sviluppo della tecnologia e siamo entusiasti di lavorare insieme nei prossimi anni. TeamViewer è un marchio dinamico e ambizioso. Si adatta perfettamente allo stile pionieristico di Mercedes nel mondo del motorsport“.