Dal Pino clausole Cvc
Paolo Dal Pino (Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

«Superlega? Come ho detto, l’obiettivo strategico è creare una media company. Se la faremo con un partner, bisogna essere allineati su tutto. Ho letto l’articolo, dal lato Serie A non accetteremo mai clausole come questa».

A parlare è il presidente della Serie A, Paolo Dal Pino, in riferimento a un’indiscrezione lanciata dal Financial Times, secondo cui Cvc vorrebbe cautelarsi in caso di nascita di una Superlega europea, tema particolarmente discusso nelle ultime settimane.

Secondo il FT, infatti, la cordata vorrebbe inserire una clausola di uscita dal contratto da 1,6 miliardi per il 10% con la Lega Serie A nel caso in cui venisse lanciata la Superlega. Nelle ultime settimane le indiscrezioni su un eventuale campionato europeo per i soli top club si sono intensificate.

«Ho parlato con alcuni amici e addetti ai lavori, mi hanno detto che si parla di Superlega dal 1999. Spero sia un sogno che continui ad essere tale fino al 2040. Come Serie A non accetteremo mai questa idea», ha concluso Dal Pino.