Hazard stipendio Real Madrid
(Photo by Eric Alonso/Getty Images)

Stipendi Real Madrid 2020 2021 – Il Real Madrid scenderà in campo questa sera contro l’Inter all’Estadio Alfredo Di Stefano. Il big match valido per il girone B della Champions League potrebbe rendere complesso il passaggio del turno per chi uscirà sconfitto. Infatti le due squadre occupano sorprendentemente le ultime due posizioni del gruppo, con la squadra allenata da Conte che ha fin qui ottenuto 2 punti, mentre i blancos soltanto uno.

L’allenatore del Real Madrid, Zinedine Zidane, alla viglia del match ha dichiarato “Per noi la partita contro l’Inter sarà come una finale”.

Il tecnico francese si affiderà ad un ritrovato Eden Hazard, tornato in gol dopo 392 giorni. Il talento belga è il giocatore più pagato della rosa dei blancos, con un ingaggio annuo netto di 15 milioni di euro. In attacco con lui giocheranno Karim Benzema e Marco Asensio. Il francese guadagna la metà del numero 7 del Real, 8,7 milioni di euro netti a stagione, mentre lo spagnolo ne guadagna 5,24 milioni.

Stipendi Real Madrid 2020 2021 – L’ecosistema salariale

Giocare nel Real Madrid significa vestire una maglia prestigiosa, lottare in pratica ogni anno per titoli importanti e guadagnare stipendi ragguardevoli.

Su quest’ultimo aspetto, in particolare, il club presieduto da Florentino Perez ha impostato negli anni un sistema di divisione degli ingaggi in cinque livelli, o classi, all’interno dei quali i giocatori vengono inclusi.

Un sistema che permette a Florentino Perez ed alla sua task force economica di controllare le spese relative agli stipendi Real Madrid.

Il sito specializzato spagnolo El Economista ha chiamato questa divisione come “Ecosistema Salarial”, descrivendola come sagrada en las oficinas del Santiago Bernabéu. Talmente sagrada, cioè sacra, che bisogna attenersi sempre, sia in caso di nuovi contratti che di rinnovi o ritocchi agli ingaggi.

Stipendi Real Madrid 2020 2021 – Canteranos y demas

Il livello di partenza relativo agli stipendi Real Madrid è quello relativo ai cosiddetti “Canteranos y densa”, i giovani provenienti dal settore giovanile del club o acquistati sul mercato prima tuttavia di essersi già affermati.

In questa fascia figurano prospetti come il centrocampista uruguaiano classe 1998 Federico Valverde, acquistato dal Real Madrid nel 2016 e ormai titolare inamovibile nel centrocampo di Zidane.

Stipendi Real Madrid 2020 2021 – C’era una volta la “classe media”

Definirla classe media potrebbe essere fuorviante, considerato che i giocatori che si collocano in questa fascia nella suddivisione degli stipendi Real Madrid percepiscono ingaggi netti compresi tra 3,5 e 5,5 milioni di euro.

In questa fascia nella stagione 2020-2021 si collocano giocatori già affermati come Casemiro, Asensio e Carvajal, ma anche giovani promettenti come l’attaccante Rodrygo e il difensore Eder Miliato.

In questa fascia sono presenti anche la punta Luka JovicLucas Vazqeuz che dovrebbe essere utilizzato dal tecnico come terzino destro nella sfida con l’Inter a causa dell’emergenza in questo reparto.

E’ il terzo livello nella ripartizione degli stipendi Real Madrid. In questa fascia figurano i giocatori considerati i migliori dei reparti di difesa e centrocampo.

Qui troviamo ad esempio Benzema, Varane, Isco e il portiere Courtois, ma anche il giovane Vinicious Jr, classe 2000, che secondo i media spagnoli percepirebbe uno stipendio record di 7,5 milioni di euro netti

Stipendi Real Madrid 2020 2021 – I candidabili al Pallone d’Oro

In questa fascia, si trovano i giocatori migliori, appena sotto i più pagati. Tra questi il Pallone d’Oro 2018 Luka Modric, che percepisce però leggermente meno degli altri tre inseriti in questa fascia: Toni Kroos, Marcelo e il capitano Sergio Ramos.

Finita l’era di CR7 e con la cessione di Gareth Bale al Tottenham, il giocatore più pagato del Real Madrid è Eden Hazard, arrivato due estati fa dal Chelsea. Il belga alla prima stagione ha deluso le aspettative ed ora è chiamato a rilanciarsi.

Stipendi Real Madrid 2020 2021 – La classifica generale

  • Eden Hazard 15
  • Marcelo 11,7
  • Sergio Ramos 11,7
  • Toni Kroos 11,7
  • Luka Modric 10,5
  • Karim Benzema 8,7
  • Raphael Varane 8,2
  • Vinicius Junior 7,5
  • Isco 7
  • Thibaut Courtois 6,3
  • Casemiro 5,25
  • Marco Asensio 5,24
  • Militao, 5 milioni
  • Mendy, 5 milioni
  • Luka Jovic 5
  • Daniel Carvajal 4,9
  • Nacho 4,1
  • Mariano Diaz 4
  • Rodrygo 4
  • Odriozola, 3,5 milioni
  • Lucas Vázquez, 3,5 milioni
  • Areola, 2,6 milioni
  • Fede Valverde, 2 milioni