Massimo Ferrari, nuovo membro del cda Milan

«Con grande gioia e onore entro a far parte del CdA del Milan. Motivo di orgoglio ma soprattutto d’impegno per aiutare la squadra nel raggiungere grandi e prestigiosi successi #SempreMilan #Milan #MilanNelCuore #Milanistasinasce».

Con questo breve messaggio pubblicato sul suo profilo Twitter, Massimo Ferrari ha commentato il suo ingresso nel consiglio di amministrazione del club rossonero. A seguito dell’assemblea dei soci, è stata ufficializzata l’uscita dal cda di Frank Tuil, il cui posto è stato preso dal manager romano.

Già membro dell’Associazione Piccoli Azionisti del Milan (con una quota dello 0,07%), Ferrari è General Manager Corporate and Finance di Webuild e Consigliere di Amministrazione di Lane Industries Inc. È inoltre Consigliere di Amministrazione in Tim S.p.AEquita Group S.p.A. e Cairo Communication e professore a contratto all’Università Luiss Guido Carli di Roma.