Chi è Massimo Ferrari
Casa Milan, la sede della società rossonera (Foto Andrea Ninni/Image/Insidefoto)

Chi è Massimo Ferrari – Nuovo ingresso nel consiglio di amministrazione del Milan, che accoglie Massimo Ferrari (già membro dell’Associazione Piccoli Azionisti del Milan, con una quota dello 0,07%). A seguito dell’assemblea dei soci, è stata dunque ufficializzata l’uscita di Frank Tuil dal cda, il cui posto è stato preso dal manager classe 1961.

Nato a Roma, Massimo Ferrari è General Manager Corporate and Finance di Webuild (precedentemente Salini Impregilo) e Consigliere di Amministrazione di Lane Industries Inc. È inoltre Consigliere di Amministrazione in Tim S.p.A, Equita Group S.p.A. e Cairo Communication e professore a contratto all’Università Luiss Guido Carli di Roma.

Chi è Massimo Ferrari – Il percorso del manager

In passato, Ferrari è stato gestore di portafogli, capo degli investimenti e Amministratore Delegato in diverse società di gestione del risparmio (Fondinvest, Gestifondi, Romagest, Capitalia Asset Management, Fineco Asset Management).

Massimo Ferrari, nuovo membro del cda Milan

È stato inoltre Condirettore centrale e responsabile della Divisione Emittenti della Consob, Consigliere di Amministrazione di Borsa Italiana ed ha ricoperto incarichi in Assogestioni, Assoreti, Assosim e in altre istituzioni internazionali.

1 COMMENTO