amichevoli estive squadre Serie A diretta Sky
Paulo Dybala, attaccante della Juventus (Photo Federico Tardito / Insidefoto)

Rinnovo Dybala Juventus – Dopo lo scossone in panchina causato dall’eliminazione dalla Champions League e la scelta di puntare su Andrea Pirlo come nuova guida tecnica, la Juventus lavora in prospettiva futura, sia per quanto riguarda le conferme che il mercato in uscita.

Una delle questioni principali sul tavolo di Paratici è il rinnovo di contratto di Paulo Dybala. La volontà di entrambe le parti, almeno a parole, è quella di proseguire sulla strada alla conquista della Champions insieme, consolidando il rapporto con un contratto ricco e molto lungo. Trovare un’intesa non sarà però una passeggiata.

Come riporta il Corriere della Sera, il talento argentino ad oggi guadagna 7,3 milioni a stagione, che ne fanno il quarto giocatore più pagato tra i bianconeri dietro CR7, De Ligt e Higuain. Una posizione poco consona all’MVP della stagione 2019/20, che ora chiede un ingaggio a doppia cifra.

Rinnovo Dybala Juventus – Le richieste

Il calciatore vuole un ruolo centrale nella Juve, anche dal punto di vista economico, inferiore solo all’irraggiungibile stipendio di Ronaldo. Si parla di 15 milioni netti, un punto di incontro potrebbe essere trovato intorno ai 12-13 milioni (fino al 2025).

Per quanto riguarda il mercato, sarà una sessione particolare. Il Covid ha cambiato le carte in tavola, spostando parecchi equilibri economici. Per questo in casa bianconere il mantra è «non si compra finché non si vende». Dopo Arthur e Kulusevski, il nuovo tecnico aspetta che la sua Juventus prenda forma.