Recovery Fund quota Italia
Simbolo dell'Euro davanti la sede della Banca Centrale Europe BCE (Foto Thierry Breton / Panoramic / Insidefoto)

Prestiti da 25 mila euro garantiti al 100% dallo Stato – Attraverso il cosiddetto Decreto Liquidità (D.L. n.23 dell’8 aprile 2020), il Governo ha preso una serie di provvedimenti per sostenere le piccole e medie imprese e i professionisti colpiti dalla crisi economica legata all’emergenza Coronavirus.

Tra le varie misure contenute nel Decreto Liquidità quella che sta riscuotendo maggiore interesse tra le poi e i professionisti è quella relativa ai prestiti fino a 25 mila euro con la garanzia al 100% del Fondo centrale di garanzia per le PMI (CLICCA QUI PER ACCEDERE AL SITO).

Tale garanzia, secondo quanto previsto dal Decreto Liquidità, è riservata ai seguenti soggetti:

  • Piccole e medie imprese, incluse le microimprese, fino a 499 dipendenti;
  • Liberi professionisti e lavoratori autonomi, cioè coloro che, secondo la definizione prevista dall’art. 2222 del codice civile, svolgono opere o servizi con lavoro prevalentemente proprio e senza vincolo di subordinazione nei confronti del committente, o che esercitano una professione intellettuale ai sensi degli articoli 2229 e seguenti dello stesso codice civile.

Prestiti da 25 mila euro garantiti al 100% dallo Stato – Le caratteristiche del finanziamento

I prestiti da 25 mila euro garantiti al 100% dal Fondo di garanzia per le PMI hanno le seguenti caratteristiche:

  • una durata massima di 72 mesi;
  • un preammortamento non inferiore a 24 mesi, alle condizioni di tasso di favore previste dal Decreto Liquidità;
  • un importo non superiore al 25% del fatturato o del volume di affari (da bilancio o modello unico certificato ultimo disponibile e da autocertificazione per le imprese nate dopo il 1.1.2019) e comunque non superiore a 25 mila euro.

Può essere richiesta una sola garanzia per azienda.

Prestiti da 25 mila euro garantiti al 100% dallo Stato – Come fare richiesta 

Per richiedere prestiti da 25 mila euro garantiti al 100% dal Fondo di garanzia per le PMI, sarà necessario fornire alla propria banca i seguenti documenti debitamente compilati:

  • Modulo per la richiesta di garanzia al Fondo di Garanzia (CLICCA QUI);
  • Autocertificazione che attesti di aver subito dei danni dall’epidemia COVID (è incorporata nel modulo per la richiesta della garanzia);
  • Documento di bilancio o un documento fiscale, necessari per definire la congruità del finanziamento rispetto ai ricavi prodotti dall’azienda;
  • Modulo predisposto dalla propria banca per richiedere il finanziamento;
  • Iscrizione all’Albo o all’Ordine Professionale riconosciuto (solo per i professionisti).

La procedura di invio della documentazione per richiedere i prestiti da 25 mila euro garantiti al 100% dal Fondo di garanzia per le PMI varia da banca a banca.

Nel prossimo paragrafo trovate i link agli articoli tutorial realizzati da Calcio e Finanza in cui sono illustrate le procedure seguite da alcune delle principali banche.

Prestiti da 25 mila euro garantiti al 100% dallo Stato – Come chiedere il finanziamento alla banca

INTESA SANPAOLO

UNICREDIT

BANCO BPM

CREDIT AGRICOLE

UBI BANCA