Serie A data sorteggio calendario
Cristiano Ronaldo e Antonio Candreva in azione nel corso di Juventus-Inter (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images

Debiti club Serie A 2018/19 – Non si ferma la preoccupante crescita dei debiti per le società di Serie A. La Gazzetta dello Sport ha pubblicato la sua analisi annuale sui bilanci delle società della massima serie, in cui, tra i dati principali, emerge la crescita dell’indebitamento per i club.

Debiti club Serie A 2018 2019, crescita del 15%

Al netto dei crediti, infatti, hanno raggiunto quota 2,482 miliardi, con una crescita di 300 milioni rispetto alla stagione 2017/18 (+15%, erano 2,161 miliardi): di questi, 100 milioni sono riferibili ai debiti verso banche e istituti di factoring, la cui quota complessiva ora sfiora 1,5 miliardi.

Nel giro di cinque stagioni, i debiti al netto dei crediti, secondo l’analisi della Gazzetta dello Sport, sono saliti da 1,724 a 2,482 miliardi, con una crescita del 44%: l’aumento dei debiti verso banche e istituti di factoring è stato pari al 31%, passando dai 1,118 miliardi del 2014/15 a 1,472 nel 2018/19.

Classifica debiti Serie A 2018 2019

  • Juventus 576,8
  • Inter 490,1
  • Roma 425,5
  • Milan 164,4
  • Lazio 121
  • Genoa 100,7
  • Udinese 82,3
  • Bologna 75,3
  • Napoli 74,2
  • Sassuolo 63,1
  • Atalanta 51,3
  • Sampdoria 45,7
  • Chievo 45,2
  • Cagliari 35,4
  • Parma 34,4
  • Spal 34,2
  • Torino 20,7
  • Fiorentina 15,2
  • Empoli 14,1
  • Frosinone 12,7

La larga parte del debito dei club di Serie A è riferibile a sole tre società: Juventus, Inter e Roma mettono insieme infatti 1,492 miliardi di debiti, pari al 60% della quota complessiva dei debiti dell’intero campionato nella stagione 2018/19.

 

2 COMMENTI