ricavi champions league
La Champions League (Photo by Alexander Hassenstein/Getty Images)

Ricavi Champions League gironi – Conclusa la fase a gironi di Champions League, è possibile trarre un primo bilancio della competizione, in particolare dal punto di vista economico per quanto riguarda gli incassi dei club.

La partecipazione a questa edizione della UEFA Champions League ha garantito a ciascuna delle 32 squadre una somma pari a 15,25 milioni di euro. A questi vanno aggiunti i proventi derivanti dai risultati sportivi ottenuti nella fase a gironi. Per ogni partita vinta i club incassano 2,7 milioni di euro, mentre il pareggio porta 900.000 euro nelle casse delle società, mentre gli importi non distribuiti (900.000 euro a pareggio) vengono raccolti e ridistribuiti tra le squadre partecipanti alla fase a gironi con quote proporzionali al numero di vittorie. Inoltre, dalla stagione 2018/19 l’Uefa ha introdotto il ranking decennale/storico, che garantisce da 1,1 fino a 35,4 milioni di euro ai club in base alla stessa classifica, mentre le squadre qualificate agli ottavi hanno ricevuto un ulteriore bonus da 9,5 milioni di euro.

Senza considerare quindi il market pool (il cui valore cambia da nazione a nazione), quindi,  sono stati finora distribuiti 1,48 miliardi di euro ai club su un totale di circa 2,02 miliardi che saranno versati dall’Uefa alle società nell’intera stagione di Champions League.

Ricavi Champions League gironi, la classifica

Il club che finora ha incassato di più è il Bayern Monaco, con 75,7 milioni di euro grazie non solo alla quota importante di market pool ma anche al percorso netto, con sei vittorie in sei partite. Completano il podio al termine della fase a gironi Barcellona e Real Madrid, rispettivamente a quota 72,7 e 70,9 milioni: l’unico altro club oltre i 70 milioni è la Juventuys, con 70,1 milioni (qui l’analisi completa sui bianconeri, market pool compreso).

Ricavi Champions League gironi

In generale, 15 club su 32 hanno incassato già oltre 50 milioni di euro senza considerare i diritti tv: tra questi anche il Napoli, a quota 51,8 milioni (qui l’analisi completa compreso il market pool). Sotto i 40 milioni invece Inter, a quota 38,7 milioni (qui l’analisi completa) e Atalanta, a quota 34,9 milioni (qui l’analisi completa). Chiudono la classifica Lille, Stella Rossa e Slavia Praga, rispettivamente con 21,7 milioni, 20,4 milioni e 18,2 milioni.

SEGUI LIVE IL SORTEGGIO DEGLI OTTAVI DI CHAMPIONS LEAGUE SUI CANALI EUROSPORT DI DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

2 COMMENTI

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here