juventus ricavi champions ottavi
Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala (Photo by Lars Baron/Getty Images)

Juventus ricavi Champions ottavi – I ricavi per la Juventus dalla Champions League 2019/20 hanno già superato gli 80 milioni di euro. Ancora prima di scendere in campo, infatti, i bianconeri si erano garantiti 55 milioni di euro di ricavi garantiti: 10 milioni dalla prima parte del market pool (legata al piazzamento nel campionato scorso), 15,25 milioni come bonus partecipazione per la fase a gironi e ulteriori 29,9 milioni derivanti dal ranking decennale/storico.

Il percorso della squadra di Sarri nella fase a gironi ha portato 14,4 milioni di euro come bonus per i risultati: 2,7 milioni di euro per ciascuna delle cinque vittorie ottenute contro Lokomotiv Mosca (due volte) e Bayer Leverkusen (due volte) e 900mila euro per il pareggio contro l’Atletico Madrid. A cui si aggiungono circa 1,3 milioni del bonus redistribuito legato ai pareggi.

Market pool 1 10,0
Partecipazione 15,3
Ranking storico 29,9
Bonus risultati 14,4
Bonus ottavi 9,5
Bonus redistribuito 1,3
Totale 80,3

La qualificazione matematica agli ottavi ha inoltre garantito un ulteriore bonus pari a 9,5 milioni di euro, premio che porta così gli incassi della Juventus a quota 79,1 milioni di euro circa. Senza considerare la seconda parte del market pool, in questo caso non calcolata in quanto dipende dal numero di partite dei bianconeri nell’intera Champions League rapportato al numero di gare disputate dalle altre squadre italiane: in base ai risultati degli uomini di Sarri e di Atalanta e Napoli, per la Juve potrà valere da un minimo di 5 a un massimo di 9,3 milioni di euro.

Cifre alle quali vanno aggiunti anche i ricavi dal botteghino, che nella stagione in corso finora sono pari a 8,8 milioni di euro: 2.468.351 euro contro la Lokomotiv Mosca, 2.570.100 euro contro il Bayer Leverkusen e 3.827.763 euro contro l’Atletico Madrid.

Nella passata stagione i ricavi dai soli premi Uefa sono stati pari a circa 94 milioni di euro dopo l’eliminazione ai quarti contro l’Ajax: dal 1992 al 2019 i bianconeri sono la quarta squadra ad aver incassato di più dalla Champions League, con oltre 779 milioni di euro alle spalle di Real Madrid 862,4 milioni), Bayern Monaco (827,8 milioni) e Barcellona (810,4 milioni).

SEGUI LIVE IL SORTEGGIO DEGLI OTTAVI DI CHAMPIONS LEAGUE SUI CANALI EUROSPORT DI DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

5 COMMENTI

  1. A me risultano leggermente differenti
    Market pool ½ 10,000
    Partecipazione 15,250
    Storico 29,700
    Ottavi 9,500
    Premi performance: (2,700 x 5) + 0,900 = 14,400 ma a cui vanno aggiunti gli 0,900 dei pareggi che si verificano nel girone che vengono accantonati e poi divisi secondo la classifica.
    In questo girone è 1 solo e la Juve dovrebbe incassare 0,576.
    In totale 79,426

    • Mi pare che i premi non distribuiti dei pareggi , vengono poi distribuiti in proporzione alle vittorie conseguite , non i pareggi conseguiti. Per la juventus l’introito dovrebbe essere circa 1.4 milioni

      • Il pareggio è uno solo in tutto il girone cioè ci sono 900mla EUR da dividere.
        Come fa a essere 1,4 milioni?
        Per quello che ne so io poi è diviso secondo la classifica. Ossia 16, 10, 6, 3 per cui 16/35 alla Juve, 10/35 all’Atletico 6/35 al Leverkusen e 3/35 al Lokomotiv Mosca,

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here