San Paolo stadio sediolini
La stadio San Paolo di Napoli (Foto Cesare Purini / Insidefoto)

Colore sediolini San Paolo – Sembrerebbe essere stata trovata una soluzione per quanto riguarda la sostituzione dei sediolini dello stadio San Paolo di Napoli. Motivo di scontro era stato il colore dei nuovi posti a sedere. Da un lato De Laurentiis era propenso ad un’installazione multicolore sullo stile della Dacia Arena di Udine, per offrire un effetto visivo di riempimento in televisione in caso di stadio semivuoto.

Dall’altra parte il Comune ha sempre spinto per abbracciare la volontà popolare, puntando su sediolini azzurri che richiamassero i colori del club partenopeo. Ora – scrive “Adnkronos” –, stando alle parole dell’assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, la questione «è quasi risolta: i sediolini saranno di tonalità differenti di azzurro nell’anello superiore mentre nell’anello inferiore sarà inserito qualche colore caldo. La disposizione random dei colori creerà un effetto ottico che metterà d’accordo tutti», ha spiegato.

Intervenuto alla presentazione dell’evento “Tennis & Friends”, Borriello ha poi aggiunto: «Ovviamente gli oltre 60.000 sediolini vanno messi in produzione, ma va fatto un lavoro di preparazione, quindi smontaggio dei vecchi sediolini, riconfigurazione della gradinata e impermeabilizzazione. Tutte cose che richiedono il loro tempo».

Per concludere, una battuta sulle polemiche con De Laurentiis: «Se i sediolini fossero d’oro, non andrebbero bene comunque. Ma c’è grande sintonia, abbiamo superato quelle polemiche che ci hanno visti divisi su qualche aspetto cromatico. Tutti vogliamo il bene della città e dei tifosi e vogliamo che i sediolini siano vicini ai colori della città e della nostra maglia del cuore», ha concluso Borriello.

SEGUI LE PARTITE DEL NAPOLI SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here