cessione genoa
Enrico Preziosi (Insidefoto)

Ristrutturazione centro sportivo Genoa – Non soltanto la ristrutturazione dello stadio Ferraris. Il Genoa guarda anche al suo quartiere generale, il centro sportivo “Signorini”, e si prepara a dare un volto nuovo alla struttura situata a Pegli. Come riporta “La Gazzetta dello Sport”, si tratterà di un’operazione importante a livello economico: circa due milioni di euro per cambiare radicalmente la fisionomia di villa Rostan e delle aree circostanti.

Il Genoa festeggia gli innamorati: offerte allo store in vista di San Valentino

Il presidente Enrico Preziosi e la dirigenza hanno deciso di adeguare l’impianto alle necessità di un club che necessita di nuovi spazi e di strutture tecniche moderne. Il via ai lavori verrà dato a fine campionato (probabilmente a fine giugno). In tre mesi il nuovo “Signorini” verrà dotato di due campi in erba naturale a undici, di una nuova palestra in muratura e di un media center, mentre la vecchia tribunetta per il pubblico troverà una nuova collocazione.

Il campo attuale verrà sistemato in posizione parallela all’ autostrada Savona-Genova, ma esattamente davanti alla villa dove si trovano gli uffici del club e la zona lounge per i giocatori, che verrà ampliata. Il campo di gioco attuale, invece, si allungherà sino sotto il muraglione dell’autostrada, con una lunghezza ridotta a circa 91 metri.



Il centro sportivo, così sistemato, dovrebbe essere poi consegnato alla squadra per l'inizio del prossimo campionato, così da limitare al massimo i disagi per i giocatori, che comunque trascorreranno la prima fase del ritiro estivo a Neustift, in Austria. Da tempo la squadra aveva la necessità di un secondo terreno di gioco da alternare all' unico oggi esistente.

Oltre al progetto “Signorini”, c’è poi da considerare il progetto del “Genoa Village” a Cogoleto, su un'area di 70 mila metri quadrati già di proprietà del club. Lo studio di fattibilità è pronto da tempo, ma ora è stata stabilita anche l'entità dell'investimento, pari a circa 10 milioni di euro.

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here