Cristiano Ronaldo processo evasione fiscale
Cristiano Ronaldo (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Cristiano Ronaldo processo evasione fiscale. Cristiano Ronaldo sta per scendere in campo con i compagni della Juventus nella gara di campionato contro il Chievo (clicca qui per sapere dove seguirla in Tv), ma il portoghese sarà atteso domani da un impegno tutt’altro che da sottovalutare e che coinvolgerà la sua vita extra campo: il processo a Madrid in cui è accusato di evasione fiscale.

Il fuoriclasse portoghese dovrà presentarsi presso la sezione numero 17 dell’Audiencia Provincial di Madrid. Finora il numero sette bianconero ha preferito non affrontare la questione, ma è il quotidiano spagnolo El Mundo a dare qualche anticipazione su quello che potrebbe accadere: l’attaccante sembra infatti propenso ad accettare la condanna a due anni di prigione e il pagamento di 18,8 milioni di euro per i 4 delitti fiscale per i quali è accusato.

Evasione fiscale, cosa rischia Cristiano Ronaldo se venisse condannato

Gli occhi di tutti i presenti saranno inevitabilmente puntati su di lui, ma il giocatore avrebbe già richiesto evitare la “pubblica gogna”, entrando in Tribunale direttamente dal parcheggio. Il bianconero sembra infatti ricordare quanto accaduto qualche anno fa al collega Lionel Messi, che si era ritrovato ad affrontare un’accusa simile: in quell’occasione l’argentino era stato scortato dal personale di sicurezza lungo la scalinata del Palazzo di Giustizia.



 

SEGUI LE PARTITE DELLA JUVE SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here