(Foto Calcio e Finanza)

Format Serie B – La Serie B non punta solo a introdurre il Var per il prossimo futuro. L’obiettivo del campionato cadetto è anche quello di ridurre il numero delle sue squadre, proponendo alla Figc un format a 18 società. La riduzione del format a 18 squadre è stata deliberata all’unanimità da parte delle società presenti.

Serie B, studi di fattibilità per l’introduzione del Var

«Auspichiamo una decisione nel prossimo Consiglio federale a fine mese, per consentire alle società di programma al meglio il futuro», ha chiarito Balata al termine dell’assemblea che ha deliberato «di chiedere la ristrutturazione di tutto il movimento calcistico, con una forte riduzione del numero di squadre, da questa o dalla prossima stagione, ribadendo la contrarietà a qualunque decisione in materia di ripescaggi».





L'assemblea ha inoltre eletto consigliere di Lega Sebastiani (Pescara) al posto del dimissionario Vrenna (Crotone) e prossimamente verranno consegnati alle autorità preposte i contributi di 80mila e 20mila euro stanziati per Genova dopo il crollo del ponte Morandi e per Cosenza dopo l'alluvione.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here