le 10 case più costose dei calciatori
Didier Drogba con la maglia del Chelsea (Foto: Insidefoto.com)

Drogba miniera d’oro – L’ivoriano Didier Drogba, ex attaccante del Chelsea, ha incassato circa 15 milioni di dollari grazie alla vendita della sua partecipazione nella miniera d’oro di Ity.

Insulti omofobi, niente stadio per tre anni per un tifoso del Chelsea

Come riporta l’AGI, la partecipazione azionaria di Drogba, detenuta dalla Sociètè des Mines d’Ity and Sociètè des Mines de Daaple, è stata comprata dalla Endeavour Mining, una società di intermediazione specializzata nello sviluppo delle miniere d’oro, la cui quota è salita dall’80% all’85%.

Il governo della Costa d’Avorio detiene il 10% della miniera e la Sodemi, una compagnia mineraria governativa, l’altro 2%. Drogba aveva acquistato la quota nel 2013, con soddisfazione dell’allora ministro delle Comunicazioni Bruno Konè, che aveva commentato: «E’ un buon segnale per gli investitori nazionali e un buon esempio per gli altri calciatori che preferiscono dilapidare il proprio capitale».




Didier Drogba si è ritirato dal calcio nel 2017 a 39 anni, dopo essere stato, con 35 goal, il primatista di reti con la maglia del Chelsea nelle competizioni UEFA per club. E' stato anche calciatore africano dell'anno nel 2006 e nel 2009, mentre nelle stagioni 2006-2007 e 2009-2010 è stato capocannoniere della Premier League, realizzando rispettivamente 20 e 29 reti. Il 19 maggio 2012 ha condotto il Chelsea alla conquista della prima Champions League nella storia del club londinese.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here