SHARE
dove vedere Roma Real Madrid tv streaming
Esultanza dei giocatori della Roma (Foto Antonietta Baldassarre / Insidefoto)

L’Arabia Saudita avrebbe avuto un piano per il calcio italiano. O, se non un vero e proprio progetto, almeno un’idea: entrare nella Roma. Lo scrive il quotidiano “La Repubblica”, secondo cui il piano sarebbe stato assolutamente agli albori. Tuttavia, la famiglia del principe Bin Salman ha preso informazioni per capire se ci fossero margini per trattare le quote del club giallorosso.

Roma, Olimpico verso il sold out con il Real Madrid: incassi da 5 milioni

Un interessamento che, nei mesi scorsi, avrebbe portato anche a dei contatti diretti tra emissari della famiglia reale e rappresentanti del presidente americano James Pallotta. Colloqui assolutamente informali e preliminari, che però sono serviti per avere una certezza: il presidente del club giallorosso, al momento, non ha alcuna intenzione di vendere la società.





La sua valutazione della Roma si aggirerebbe attorno a 1 miliardo di euro, cifra che equivale a dichiararla non sul mercato. Inoltre Pallotta, prima di qualsiasi mossa, vuole comunque portare a termine il progetto stadio.

FootballAvenue 2018 è un successo: premiati Milan, Genoa e Roma

La Roma ha chiuso il bilancio 2017/2018 con ricavi complessivi, tenuto conto dei proventi della gestione operativa calciatori, pari a 320,4 milioni di euro (278,4 milioni di euro, al 30 giugno 2017). I ricavi operativi si sono invece attestati sui 250,9 milioni di euro (175 milioni di euro, al 30 giugno 2017), un record nella storia della società. Il risultato finale è stato negativo per 25,5 milioni di euro (42 milioni di euro, al 30 giugno 2017). Il club adesso, uscito dal vincolo UEFA dell’obbligo di pareggio di bilancio, punta a far crescere il proprio fatturato senza perdere in competitività.

LASCIA UNA RISPOSTA: