(Foto Alterphotos / Insidefoto)

Quanto costa al Real l’esonero di Lopetegui – Non è sicuramente partita nel migliore dei modi l’avventura di Julen Lopetegui sulla panchina del Real Madrid. Il tecnico spagnolo, sollevato dall’incarico di CT della Spagna subito prima del Mondiale per aver accettato anzitempo proprio l’offerta dei Blancos, sembrerebbe in bilico dopo i risultati altalenanti di inizio stagione.

Le nuove entrate del Real Madrid: dagli sponsor ai terreni di Valdebebas

Quanto costa al Real l’esonero di Lopetegui? I Blancos starebbero già pensando a un sostituto

Il Real Madrid, infatti, starebbe già pensando di sostituire l’allenatore, ma la mossa costerebbe piuttosto cara alla società. Come riporta “Sport”, infatti, il club spagnolo ha garantito al tecnico il pagamento di 18 milioni di euro – contratto fino al 2021 a 6 milioni di euro a stagione –, somma che il club dovrà corrispondere a Lopetegui anche in caso di esonero.

Come possibili sostituti di Lopetegui, sono circolati nelle ultime ore i nomi di Michael Laudrup, Laurent Blanc, Santiago Solari, Antonio Conte e Guti. Tuttavia, dopo la partita contro il Viktoria Plzen, Emilio Butragueño – direttore delle relazioni istituzionali del Real – ha dichiarato che Lopetegui non sarà sicuramente esonerato prima del “Clasico” con il Barcellona del prossimo weekend. «Sì, sì, tutto è assolutamente normale. Dobbiamo stare calmi e uniti», ha spiegato Butragueño.

SEGUI LE PARTITE DEL REAL MADRID SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE