montepremi più alto per partita calcio championship huddersfield

Vendita Wembley – La Federcalcio inglese ha approvato la vendita del Wembley al miliardario pakistano-americano Shahid Khan per la cifra di 600 milioni di sterline. L’accordo, che ha ricevuto l’ok dalla Football Association (FA), dovrà comunque ottenere l’approvazione da parte dell’organo di governo del calcio inglese per poter essere considerato ufficiale.

Vendita Wembley, accettata l’offerta del patron del Fulham Shahid Khan

Come riporta il “Financial Times”, Shahid Khan, proprietario del Fulham e della franchigia di NFL dei Jacksonville Jaguars, è in trattativa da aprile con la FA per l’acquisizione dell’impianto. Le due parti hanno trovato un accordo nei giorni scorsi, ma i termini devono essere ancora approvati da parte del consiglio di 10 membri della FA, che si riunirà nella giornata di giovedì.

Abramovich pronto a vendere il Chelsea per 3 miliardi di sterline

Martin Glenn, amministratore delegato della FA, e Greg Clarke, il suo presidente, stanno cercando l’unanimità da parte del consiglio di amministrazione per procedere. L’accordo tra la FA e Khan include una serie di limitazioni operative. Tra queste, l’impossibilità di vendere i “naming rights” e aggiungere un marchio aziendale accanto a quello di Wembley. La FA sarà in grado di porre il veto a qualsiasi sponsor, con il divieto di associare una serie di società allo stadio, tra cui le società di scommesse, le società che si occupano di prestiti e aziende legate al mondo della pornografia.

tottenham wembley 2017 2018
Lo stadio di Wembley (foto Insidefoto.com)

Vendita Wembley, diverse le limitazioni: dai naming rights all’uso della struttura

A Khan – spiega ancora il Financial Times – sarà inoltre impedito di utilizzare la struttura come garanzia per un prestito. In più, qualora il proprietario dovesse rivendere Wembley a una cifra superiore a quella d’acquisto, la FA avrebbe diritto a una quota del profitto. La FA manterrà anche un accordo per garantire il grande calcio internazionale e le partite di rilevanza nazionale a Wembley, come la finale della FA Cup. Tuttavia, la FA lascerà liberi i mesi autunnali durante i quali i Jaguar giocheranno le gare di NFL, con Khan che ha tra i suoi piani ambiziosi quello di portare a Londra la sua franchigia di football americano.

I club inglesi pensano a Tony Blair come nuovo presidente della Premier

Vendita Wembley, inserita una clausola di recompra a favore della FA

Infine, un altro aspetto importante per convincere i più scettici sulla bontà dell’accordo, sarà quello relativo all’inserimento nel contratto di una clausola di recompra da soli 100 milioni di sterline, che la FA potrà attivare qualora lo stadio dovesse essere delcassato in qualità di sede ospitante UEFA. Dunque, se il consiglio di amministrazione della FA accetterà l’accordo giovedì, questo sarà successivamente presentato al consiglio direttivo della FA, composto da 127 membri.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here