Yonghong Li (Insidefoto.com)

Debito Yonghong Li con Teamway – Yonghong Li torna a far parlare di sé. L’ex presidente del Milan, dopo aver perso 400 milioni sul club rossonero, è nuovamente balzato agli onori della cronaca per il suo debito verso la società di Hong Kong Teamway.

Debito Yonghong Li con Teamway, la società aveva erogato un prestito da 8,3 milioni di dollari

Come avevamo scritto in passato, il 28 agosto del 2017 Teamway (precedentemente denominata Jin Bao Bao Holdings Limited), attraverso la controllata Great Earn Interntional, ha prestato alla Rossoneri Sport Investment Co. Limited di Hong Kong 8,3 milioni di dollari USA, ottenendo come garanzia il 100% del capitale Rossoneri Advance Co. Limited, la società con sede nelle Isole Vergini Britanniche interamente posseduta da Yonghong Li e alla quale fa capo tutta la catena di controllo che porta al Milan.

Teamway crede nel rifinanziamento Milan: non svaluta il credito verso Li

Debito Yonghong Li con Teamway, la società era fiduciosa sul buon esito del rifinanziamento

Il prestito, con scadenza 28 febbraio 2018, non è mai stato estinto, ma nonostante ciò a fine marzo la società Teamway si dichiarava fiduciosa sul buon esito delle trattative per il rifinanziamento del debito del club e della holding Rossoneri Sport Investment. L’azienda aveva messo nero su bianco il proprio “ottimismo” sulle possibilità che Yonghong Li riuscisse a rifinanziare il debito contratto lo scorso anno con il fondo Elliott per acquistare il Milan dalla Fininvest della famiglia Berlusconi e in parte spalmato sullo stesso club attraverso i due bond emessi nel maggio del 2017.

Debito Yonghong Li con Teamway, si muovono i legali della società di Hong Kong

Tuttavia, – come scrive Carlo Festa per il “Sole 24 Ore” – ora che sono trascorsi diversi mesi e che l’ex presidente del Milan non ha saldato il proprio debito, i legali di Teamway sono lo stanno cercando per avere i soldi indietro: non solo da lui, ma anche dalla moglie Ms. Huang Qingbo, che aveva garantito personalmente il prestito. Yonghong Li aveva infatti prorogato il rimborso del prestito, accettando di pagare interessi del 24%.

Ora il debito è stato archiviato da Teamway come posizione in default con una prima perdita di 3,6 milioni di dollari. C’è da dire che lo scorso 30 giugno Mr Li ha però ripagato gli interessi sul prestito, ma non il capitale. Tanto che il 15 agosto i legali della società di Hong Kong hanno inviato un atto di citazione alla Rossoneri Sport Investment Co., Limited, veicolo che fa capo a Mr Li.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here