Milan-Olympiacos biglietti
Esultanza dei giocatori del Milan (Foto Daniele Buffa/Image Sport/Insidefoto)

Si avvicina il momento del secondo impegno del MIlan nell’International Champions Cup 2018, l’ormai tradizionale torneo estivo a cui partecipano i più importanti club europei. Gli uomini di Gattuso scenderanno infatti in campo questa notte contro il Tottenham. Nella prima gara i rossoneri avevano affrontato il Manchester United di Josè Mourinho e avevano strappato l’1-1 dopo i 90 minuti (gol di Suso): la sconfitta era arrivata solo dopo una serie interminabile di rigori.

Dove vedere Tottenham-Milan Tv streaming – Come seguire la gara in TV

La sfida tra MIlan e Tottenham è in programma questa notte a Minneapolis, capitale del Minnesota. Fischio d’inizio alle ore 2.35. Il match sarà trasmesso in diretta su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport Canale 252. Telecronaca a cura di Davide Polizzi.

L’orario, soprattutto per chi ha impegni lavorativi, non è certamente dei migliori, ma chi si trova fuori casa, magari per trascorrere un periodo di vacanza potrà gustare l’incontro anche su Sky Go. Il servizio è disponibile gratuitamente per gli abbonati alla Tv di Murdoch su PC, smartphone e tablet.

Dove vedere Tottenham-Milan Tv streaming – In campo mentre il mercato impazza

La formazione di Rino Gattuso è chiamata ad affrontare un avversario impegnativo come il Tottenham di Pochettino ma, inevitabilmente, un occhio sarà rivolto anche a quanto accadrà in Italia. La società rossonera è infatti recentemente stata rinnovata con l’inserimento di Leonardo nelle versi di direttore generale e responsabile dell’area tecnica sportiva. Il brasiliano sta così portando avanti una serie di trattative con l’obiettivo di rinforzare la rosa e provare a riportare la squadra in Champions League.

L’asse più caldo è proprio quello con la Juventus: il ritorno in bianconero di capitan Bonucci, a solo un anno di distanza dal suo approdo a Milano, sembra essere ormai a un passo. Alla corte del tecnico milanista dovrebbero invece approdare Gonzalo Higuain e Mattia Caldara.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here