Gennaro Gattuso e Josè Mourinho

Milan-Manchester United 9-10 d.c.r. (1-1) – Finisce 1-1 contro il Manchester United l’esordio del Milan all’International Champions Cup, torneo amichevole estivo che al quale partecipano le migliori squadre europee.

A Pasadena, in California, i rossoneri erano passati in svantaggio al 12′ dopo la rete di Sanchez. Appena quattro minuti dopo, al 16′, Suso ha pareggiato i conti.

La gara si è comunque decisa ai calci di rigore, come previsto dal regolamento, che assegnano un punto ulteriore alla squadra vincente. La formazione di Josè Mourinho si è imposta per 9-8 dopo una serie interminabile di tiri dal dischetto.

Dopo il vantaggio inglese con Sanchez al 12′, i rossoneri hanno pareggiato grazie a Suso, abile a battere Grant col mancino su lancio di Bonucci.

Nella ripresa il Milan ha aumentato i giri, sfiorando più volte il 2-1: solo il palo ha fermato un sinistro di Borini nel finale. La sfida si è così conclusa ai calci di rigore, una serie interminabile dove Reina è salito in cattedra parando quattro tiri dal dischetto. Dopo 26 rigori, a decidere la gara sul 9-8 per lo United è stato un cucchiaio di Kessie, finito alto sopra la traversa.

”Mi aspettavo di meno, sono molto contento della prestazione – le parole di Gattuso nel post gara -. Mi è piaciuta la mentalità dei nostri giovani, senza paura, provando a giocare sempre, sono soddisfatto. Reina? Non lo scopro oggi, abbiamo due grandi portieri ma troveremo una soluzione. Suso è un giocatore importante, un valore aggiunto per questo Milan”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here