maglia Liverpool 2018-2019

Quanto valgono gli sponsor sulle maglie in Premier League – Secondo una relazione della rivista sportiva online Sportingintelligence, i club della Premier League hanno generato un record di 313,6 milioni di sterline (412,5 milioni di dollari) dai contratti di sponsorizzazione delle maglie per la stagione 2018/19. La cifra, che rappresenta solo l’insieme degli sponsor principali sulle divise da gioco, è cresciuta di 31,8 milioni di sterline rispetto allo scorso anno, ed è più che triplicata rispetto alla stagione 2010/11.

Paul Pogba (Insidefoto.com)
Paul Pogba (Insidefoto.com)

Quanto valgono gli sponsor sulle maglie in Premier League, dalle “maniche” altri 46 milioni di sterline

Come riporta “SportsPromedia”, si prevede che gli sponsor di manica contribuiranno con ulteriori 46 milioni di sterline, portando la spesa complessiva degli sponsor per le maglie a 359,6 milioni di sterline (473,1 milioni di dollari).

chelsea sponsor manica hyundai

Quanto valgono gli sponsor sulle maglie in Premier League, svettano i due club di Manchester

Per quanto riguarda gli sponsor sulla parte anteriore della maglia, l’affare record è quello del Manchester United, che da Chevrolet riceve 47 milioni di sterline all’anno. Segue al secondo posto il Manchester City, che da Etihad incassa la somma di 45 milioni di euro. Il recente rinnovo del Liverpool con Standard Chartered ha visto crescere il valore dell’affare a 40 milioni di sterline all’anno, alla pari del contratto di Arsenal con Fly Emirates e della partnership quinquennale del Chelsea con Yokohama.

Arsenal, la maglia 2018-2109

I migliori club continuano a guadagnare molto di più rispetto a quelli che occupano solitamente la parte bassa della classifica, con Huddersfield e Brighton e Hove Albion che fanno registrare solamente 1,5 milioni di sterline all’anno con le loro Ope Sports e American Express. I marchi presenti sulle maglie dimostrano anche che la Premier League continua a fare appello a società al di fuori del Regno Unito, con 17 club che vantano sponsor con sedi all’estero in paesi del Nord America, dell’Asia e del Medio Oriente. Liverpool, Southampton e Watford sono gli unici club con sponsor britannici.