dove vedere Atletico Madrid-Arsenal Tv streaming
Esultanza dei giocatori dell'Arsenal (Foto: PHCImages / Panoramic - Insidefoto)

Usmanov quote Arsenal – Ci sarebbero cambiamenti invista per quanto riguarda le quote di partecipazione di una delle più grandi società calcistiche al mondo: l’Arsenal. Il miliardario Alisher Usmanov, proprietario del 30% del club londinese, starebbe infatti pensando di vendere le sue quote della società – militante in Premier League – nei prossimi mesi, secondo quanto riportato dal “Financial Times”.

Arsenal truffato: falso l’accordo con lo sponsor cinese BYD

Usmanov prondo a vendere le sue quote nell’Arsenal, la ragione dell’operazione

La ragione alla base di questa decisione, starebbe nell’incapacità da parte di Usmanov di aumentare il proprio peso nella proprietà del club, dal momento che l’azionista di maggioranza, Stan Kroenke, non è disposto né a vendere una parte delle proprie azioni né ad operare alcun aumento di capitale.

«Usmanov è molto frustrato dalla posizione assunta da Kroenke, che non ha nemmeno stabilito un prezzo, e ora vuole andarsene», ha rivelato una fonte anonima al “Financial Times”. Lo scorso ottobre, lo stesso Kroenke offrì 525 milioni di sterline a Usmanov per acquisire il suo pacchetto azionario, dopo che nei mesi precedenti era stato proprio il russo a presentare un’offerta da 1,3 miliardi di dollari per ottenere il 67% delle quote americane.