tv inter
Tifosi cinesi dell'Inter a San Siro (foto Insidefoto.com)

Nuovo accordo commerciale per l’Inter in Asia. Come anticipato ieri da CF – Calcioefinanza.it, la società nerazzurra ha siglato una partnership di co-branding, ratificata nel corso del CdA odierno.

«Si è tenuto questo pomeriggio il Consiglio di Amministrazione di F.C. Internazionale Milano S.p.A. alla presenza, fisica o in teleconferenza, di tutti i membri. La riunione ha avuto durata di circa un’ora ed ha affrontato diverse tematiche», si legge nel comunicato ufficiale pubblicato dalla società nerazzurra sul proprio sito.

inter accordo co-branding cina
I giocatori dell’Inter esultano dopo un gol (Foto: Insidefoto)

«I membri del Consiglio hanno approvato il budget di previsione per la prossima stagione sportiva e ratificato una serie di importanti strumenti tecnici finalizzati alla gestione ordinaria del Club».

«Da sottolineare in particolare che i membri del Consiglio hanno ratificato l’estensione del contratto di naming rights al fine di commercializzare in territori asiatici prodotti elettronici in co-branding. L’iniziativa si inserisce nella strategia di sviluppo delle attività commerciali sul continente asiatico», si conclude il comunicato.

inter accordo co-branding cina

Un nuovo accordo siglato nell’era Suning da parte dell’Inter, che si aggiunge ai numerosi altri contratti, come ad esempio quello per i naming rights della Pinetina o con SWM sia in Italia che in Asia. In questo caso, l’accordo per lo sfruttamento del brand Inter in Cina da parte di Suning è ritenuto un accordo molto importante dalla società nerazzrra anche in chiave Fair Play Finanziario.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here