Bilancio Inter 2016
(Insidefoto.com)

Ora è ufficiale. L’Inter ha oggi annunciato l’accordo fino al 30 giugno 2020 sui diritti di denominazione che include il centro sportivo di Appiano Gentile. A partire da oggi il centro di allenamento della prima squadra sarà conosciuto come Centro di allenamento Suning in memoria di Angelo Moratti.

Non sono state fornite informazioni ufficiali sull’ammontare della sponsorizzazione. Ma stando alle indiscrezioni circolate nei giorni scorsi, l’accordo avrebbe un valore di circa 15 milioni di euro a stagione, cioè un accordo da circa 60 milioni complessivi. Risorse che dunque andranno ad incrementare i ricavi commerciali del club nerazzurro di cui Suning è il primo azionista con il 68% circa.

Suning Training Centre

Compresa nell’accordo è anche la rinominazione del centro di allenamento del settore giovanile del Club, comunemente conosciuto come ‘Interello’, che da oggi sarà chiamato Centro di allenamento Suning in memoria di Giacinto Facchetti.

Suning Training Centre
(foto Inter.it)

L’ultima parte dell’accordo riguarda invece il kit ufficiale di allenamento per la prima squadra e la formazione Primavera. Questo ambito è stato acquistato da Suning.com, tra i principali portali di E-Commerce in Cina.

Suning Training Centre
(foto Inter.it)

In aggiunta al cambiamento di nome dei due centri di allenamento, in qualità di Official Training Grounds’ Naming Partner, Suning detiene i diritti per la principale visibilità del brand presso i campi di allenamento, che includono la presenza sui cartelloni pubblicitari a bordo campo, una posizione predominante del logo sui principali display e sul LED che è utilizzato come sfondo nelle sale stampa. Ulteriori postazioni privilegiate saranno create in futuro, in occasione di successivi lavori di ammodernamento di entrambe le strutture.

Come Official Training Apparel Partner, Suning.com riceverà visibilità del proprio brand sui LED attivi durante le partite casalinghe, il posizionamento del proprio logo sui backdrop utilizzati per le interviste e sui display, e sulla struttura presente all’ingresso in campo e all’uscita dal tunnel degli spogliatoi di San Siro.

Suning Training Centre
(foto Inter.it)

Fanno parte del pacchetto anche la VIP Hospitality e biglietti dedicati per le partite casalinghe dell’Inter, l’utilizzo di un Global Brand Ambassador e numerose occasioni di attivazione a livello di sponsorship durante le giornate di gara. L’acquisizione di questi diritti permetterà a Suning di rinforzare la propria posizione come una delle più importanti piattaforme di E-Commerce a livello mondiale e garantiranno valore strategico nell’espansione oltre i confini cinesi.

Suning Training Centre

«Questa partnership rappresenta un importante passo per l’Inter» – ha commentato il Chief Revenue Officer Michael Gandler – «dal momento che prosegue la strategia per ottenere risultati economici concreti dai nostri molteplici asset. Attraverso questa partnership con Suning ci aspettiamo maggiori opportunità per il nostro brand, una copertura mediatica globale crescente e un coinvolgimento diretto dei fan attraverso le piattaforme digitali e mediatiche.

«Ci aspettiamo anche di poter ulteriormente sviluppare, grazie alla collaborazione con Suning, altre aree importanti per noi come l’E-Commerce, il retail e i media. Suning.com è tra le tre maggiori piattaforme di commercio online in Cina e l’Inter può vantare centinaia di milioni di fans al mondo, molti dei quali proprio cinesi. Questo accordo darà a Suning ulteriore visibilità e sarà la base di futuri potenziali sviluppi».

«Siamo felici di annunciare che Suning.com è il nuovo Official Training Apparel Partner dell’Inter – ha dichiarato Sun Weimin, Vice Chairman di Suning Commerce Group -. Si tratta di uno dei Club calcistici più seguiti in Cina e la nostra partnership ci permetterà di aumentare l’importanza del nostro brand in Cina e in diversi altri mercati asiatici. Ci aiuterà anche a sviluppare il marchio Suning.com in Europa e a sviluppare nuove attività strategiche con l’Inter in futuro».

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here