L’ECA, l’associazione che riunisce le principali società di calcio europee, ha ufficializzato l’ammontare e la suddivisione dei contributi UEFA ai club per i giocatori impegnati in nazionale a Euro 2016. Complessivamente l’UEFA ha messo a disposizione dei club 150 milioni di euro derivanti dai proventi complessivi dell’ultimo campionato europeo in Francia.

Le società di calcio che riceveranno parte di questi 150 milioni, fa sapere l’ECA, sono complessivamente 641, in crescita rispetto ai 575 di euro 2012. Dei 150 milioni messi a disposizione della federazione internazionale, 50 milioni verranno suddivisi tra i club che hanno “prestato” i propri giocatori alle rispettive nazionali nella fase di qualificazione di Euro 2016, mentre i rimanenti 100 milioni verranno spartiti tra le società di calcio i cui giocatori hanno preso parte alla fase finale del torneo. Un’ulteriore quota di 744 mila euro circa, rimanente da Euro 2012, è stata aggiunta alla quota destinata agli indennizzi per i giocatori impegnati nelle qualificazioni.

Il meccanismo di distribuzione concordato tra ECA e la UEFA prevede che i club ricevano un importo per ogni partita disputata dai propri giocatori in nazionale nella fase di qualificazione, e un importo fisso per ogni giocatore presente alla fase finale del torneo in Francia.

Contributi Uefa ai club per i giocatori impegnati in nazionale a Euro 2016, la top 10

Ma chi sono i club europei che più hanno incassato per la partecipazione dei propri giocatori a Euro 2016? Al primo posto, secondo i dati forniti dall’ECA, c’è la Juventus che incasserà complessivamente 3,48 milioni di euro, seguita dal Liverpool con 3,39 milioni e del Tottenham con circa 3 milioni di euro.

Contributi Uefa ai club per i giocatori impegnati in nazionale a Euro 2016
Contributi Uefa ai club per i giocatori impegnati in nazionale a Euro 2016

Nella top 10, oltre ai bianconeri, figura anche la Roma. I giallorossi incasseranno dalla UEFA circa 2,12 milioni per i giocatori impegnati con le proprie nazionali nelle qualificazioni e nella fase finale di Euro 2016.

Contributi Uefa ai club per i giocatori impegnati in nazionale a Euro 2016
Contributi Uefa ai club per i giocatori impegnati in nazionale a Euro 2016

Al terzo posto in Italia, come emerge dalla documentazione messa a punto dall’ECA, figura il Napoli. Il club presieduto da Aurelio de Laurentiis riceverà 1,46 milioni di euro.