stadio napoli polemiche
Luigi De Magistris, sindaco Napoli, e Aurelio De Laurentiis presidente del Napoli (Insidefoto)

A Napoli club e comune sono vicini a chiudere l’accordo per la convenzione stadio San Paolo. Secondo quanto scrive l’edizione locale di La Repubblica, la società di Aurelio De Laurentiis e il sindaco del capoluogo campano, Luigi de Magistris, sarebbero molto vicini all’accordo: 780 mila euro all’anno più 80 mila euro di eventuali ‘bonus’ legati alla vendita degli spazi pubblicitari versati dal club nelle casse del Comune. Il tutto varrà fino al 2019, anno in cui finiranno i lavori per ammodernare lo stadio finanziati con un prestito da 25 milioni di euro concesso dal Credito Sportivo alla città.

Il quotidiano diretto da Mario Calabresi sostiene che in quella data si ridiscuterà tutto, anche se il patron del Napoli De Laurentiis pare essere pronto a sostenere alcune spese in cambio, però, di una convenzione lunga che possa, diciamo così, far ammortizzare i costi in più anni. Per ora bisogna fare (anche in fretta) alcuni lavori che, del resto, sono già partiti qualche giorno fa: “Faremo un buon lavoro”, ha detto de Magistris.

Tra i due protagonisti della vicenda i rapporti non sono stati molto buoni negli ultimi mesi. Ovviamente a causare le frizioni c’era proprio il San Paolo, impianto non troppo amato dal presidente azzurro. Repubblica ricostruisce il clima che, proprio pochi giorni prima di Natale, ha portato la pace tra i due. Secondo quanto racconta il quotidiano, infatti, un incontro tenutosi ieri negli studi della Filmauro avrebbe “rasserenato la situazione”.

Seduti attorno al tavolo da un lato il capo di gabinetto del sindaco, Attilio Auricchio, l’assessore allo Sport, Ciro Borriello, dall’altro ADL e l’ad Chiavelli. De Laurentiis&co si sono informati dei lavori di ristrutturazione e hanno fatto alcune richieste per evitare brutte figure soprattutto in vista del match di Champions League contro il Real Madrid: le priorità sono pavimentazione e tribuna stampa.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here