L’Amsterdam Arena starebbe per cambiare nome e potrebbe presto diventare il Johan Crujiff Stadium.

La famiglia dello storico capitano dell’Olanda degli anni ’70, protagonista con la maglia dei lanceri e leader della nazionale vicecampione del mondo del 1974, si sarebbe detta disponibile a concedere l’utilizzo del nome.

L’Amsterdam Arena, va ricordato, è di proprietà dell’Ajax Football Club ma non solo: nel capitale figurano anche il consiglio comunale della capitale olandese oltre a investitore privati.

Il principale ostacolo è che la famiglia non vuole che in futuro il nome possa essere affiancato da quello di uno sponsor. 

E questo passaggio, che pare oggettivamente del tutto legittimo da parte dei familiari del grande Johan Cruijff, sarebbe osteggiato da alcuni soci proprio perchè precluderebbe in futuro di poter far leva su una importante fonte di ricavi per lo stadio.

amsterdam arena stadio lavori

 

Il nodo, quindi, rimane aperto. Certo è che allo stesso momento la rinominazione potrebbe essere una risorsa di grande attrazione per il pubblico e i tifosi di tutto il mondo: uno stadio Cruijff diventerebbe certamente luogo di culto e pellegrinaggio calcistico.

Va ricordato del resto, che l’Amsterdam Arena attualmente è sottoposta ad un piano di ammodernamento che dovrebbe essere completato entro il 2020, di cui CF – calcioefinanza.it aveva anticipato alcuni particolari un anno fa.

Lo stadio è stato costruito tra il 1994 ed il 1996 ed è stato inaugurato con un’amichevole tra l’Ajax e il Milan. Con una capienza di oltre 50mila posti è lo stadio più capiente del Paese e tra i più moderni d’Europa, data la presenza di un tetto retrattile che può ricoprire il campo in 20 minuti.

Costato all’epoca circa 300 miliardi delle vecchie lire, è stato finanziato da vari soggetti, tra cui il Governo olandese, l’Amministrazione della capitale, l’Ajax e un finanziamento bancario: il club ne detiene il 7% circa della proprietà, tramite una società che gestisce la struttura.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here