Europa League in chiaro

Non mancano le insidie sul cammino delle italiane in Europa League. Il sorteggio dei gironi del secondo torneo continentale ha riservato alcune sfide affascinanti per le 4 squadre di serie A presenti: Inter, Fiorentina, Roma e Sassuolo.

Anche se la riforma della Champions League cambierà l’interesse nei confronti del ranking europeo delle varie squadre bisognerà comunque tener conto del fatto che per i sorteggi europei continuerà a valere il valore della squadra nel ranking e – nonostante le modifiche che verrano introdotte – i risultati ottenuti anche in Europa League avranno ancora valore.

Questo, ad esempio, per evitare declassamenti come quello della Roma che, nonostante sia la seconda squadra per valore economico presente nel torneo dopo il Manchester United è finita nell’urna numero due a causa del suo ranking (del resto nelle ultime 22 partite europee i giallorossi ne hanno vinte solo 3).

Come fatto per la Champions League abbiamo pesato il valore in termini di ranking e rose delle varie squadre.

All’Inter è capitato l’abbinamento più scomodo: il Southampton è la squadra che ha il ranking peggiore tra quelle dell’urna numero 3 in cui era inserito ma è anche quella con il valore di gran lunga superiore. Contro gli inglesi guidati da Claude Puel l’Inter dovrebbe giocarsi un primo posto nel girone per il quale parte comunque favorita.

Girone K ranking valore rosa (mln)
Inter 58,087 290,58
Sparta Praga 40,585 27,55
Southampton 16,756 185,75
Hapoel Beer Sheva 4,725 12,8
120,153 516,68

0c66bcbe4c3f6d48bcac86f4c29623f0_large copia 3

Il girone più difficile dal punto di vista del ranking è toccato al Sassuolo. I neroverdi esordienti in Europa League erano nella quarta urna e troveranno avversari decisamente ostici.

Girone F ranking valore rosa (mln)
Bilbao 75,142 148,8
Genk 36 45,7
Rapid Vienna 23,52 25,55
Sassuolo 14,087 90,6
148,749 310,65

0c66bcbe4c3f6d48bcac86f4c29623f0_large copia 2

Girone assolutamente nella norma per la Roma. I giallorossi sono i favoritissimi nel gruppo che li opporrà in particolare al Viktoria Pilzen: da questo punto di vista bisogna far notare che i ceki sono l’ultima squadra per ranking e valore dell’urna delle migliori. Non poteva andare meglio anche considerando che si poteva prendere il Manchester United, abbinato invece a Fenerbahce e Feyenorrd oltre allo Zorya Luhansk.

Girone E ranking valore rosa (mln)
Viktoria Pilzen 44,585 25,5
Roma 41,587 289,55
Austria Vienna 19,02 18,35
Astra Giurgiu 11,076 18
116,268 351,4

0c66bcbe4c3f6d48bcac86f4c29623f0_large

Non dovrebbe avere problemi nemmeno la Fiorentina, squadra assai esperta della competizione che può fare suo il primo posto nel girone J.

Girone J ranking valore rosa (mln)
Fiorentina 57,087 175,13
PAOK 37,44 43,85
Slovan Liberec 22,085 9,15
Qarabag 13,475 11,93
130,087 240,06

0c66bcbe4c3f6d48bcac86f4c29623f0_large copia

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here