Gironi di ferro e gironi di livello decisamente più basso.

Questo il verdetto dell’urna di Monaco che ha disegnato i prossimi 4 mesi di calcio internazionale con i gironi di Champions League.

E’ andata tutto sommato bene alle squadre italiane.

La Juventus giocherà contro Siviglia, Lione e Dinamo Zagabria. Si tratta del sesto gruppo sia per valore economico che per somma dei punti che le rispettive squadre hanno sommato fin qui nel ranking.

Gruppo H Ranking Valore rose M euro
Juventus 107,087 422,5
Siviglia 95,642 210,4
Lione 63,049 171,45
Dinamo Zagabria 25,775 55,3
291,553 859,65

Se la Juventus ha evitato le più insidiose squadre della seconda urna (Manchester City, Atletico Madrid e Borussia Dortmund in particolare), lo stesso discorso può valere per il Napoli.

ranking valore economico gironi champions league 2016 2017

I partenopei sfideranno Benfica, Dinamo Kiev e Besiktas. Il gruppo rispetto agli altri presenta il quinto valore in assoluto per ranking aggregato e qualcosa meno (il settimo) per valore delle rose (secondo i dati transfermarkt.it).

Gruppo B Ranking Valore rose M euro
Benfica 116,616 180,15
Napoli 90,087 291,38
Dinamo Kiev 65,976 110,4
Besiktas 34,92 93,93
307,599 675,86

ranking valore economico gironi champions league 2016 2017

Per quanto riguarda gli altri gruppi, decisamente bene è andata a Claudio Ranieri ed al suo esordiente Leicester. Per l’esordio in Champions League delle Foxes ci sarà il girone più facile in assoluto sia per esperienza delle squadre che per valore economico delle stesse.

Gruppo G Ranking Valore rose M euro
Leicester 15,256 194
Porto 92,616 200,4
Bruges 43 65,85
Copenhagen 24,72 25,75
175,592 486

Il girone più ricco sarà invece il C che vedrà impegnate in particolare il Barcellona e il Manchester City.

Gruppo C Ranking Valore rose M euro
Barcellona 159,142 762,5
Manchester City 99,256 589,5
Borussia Moench. 42,035 165,6
Celtic 40,46 56,5
340,893 1574,1

Dal punto di vista del Ranking, invece, il gruppo più quotato è quello che vedrà in campo l’Atletico Madrid e il Bayern di Monaco, rispettivamente terza e quarta della graduatoria europea. Anche in questo caso un valore aggregato che supera il miliardo di euro.

Gruppo D Ranking Valore rose M euro
Bayern Monaco 163,035 582,15
Atletico Madrid 144,142 500
PSV 57,112 112,7
Rostov 11,716 40,83
376,005 1235,68

Qualche difficoltà immediata anche per i campioni in carica del Real Madrid. Il girone F è il secondo sia per valore delle rose che per ranking aggregato. Per le merengues subito 4 sfide importanti, in particolare contro il Borussia Dortmund: con la Juventus una delle due squadre capaci di eliminare i Campioni d’Europa negli ultimi 4 anni.

Gruppo F Ranking Valore rose M euro
Real Madrid 176,142 769,3
Borussia Dortmund 110,035 339,4
Sporting 51,616 216,25
Legia Varsavia 28 27,1
365,793 1352,05

Per una volta può invece sorridere il PSG. Negli ultimi anni erano sempre capitati abbinamenti difficilissimi ai parigini. Quest’anno la squadra parte come favorita del girone, ma attenzione all’Arsenal.

Gruppo A Ranking Valore rose M euro
PSG 112,549 455,65
Arsenal 105,256 477
Basilea 87,755 65,8
Ludogorets 25,625 47
331,185 1045,45

Chiudiamo la carrellata dei valori in campo con il gruppo E che vedrà in campo la più abbordabile delle teste di serie contro tre delle più temibili componenti delle varie fasce. Probabilmente il girone più incerto ed equilibrato di tutti.

Gruppo E Ranking Valore rose M euro
Cska Mosca 48,716 112
Bayer Leverkusen 89,035 262,8
Tottenham 74,256 374,5
Monaco 36,549 180,55
248,556 929,85

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here