chi ha incassato di più dalla champions league diritti tv
Paulo Dybala (Insidefoto.com)

Le divise da gioco pesano sempre più sui ricavi dei top club. Non solo per le vendite, ma soprattutto per le sponsorizzazioni. Che crescono sempre più.

L’ultimo rinnovo di una certa importanza è stato quello del Barcellona con Qatar Airways: prolungamento di un solo anno, senza però ritocchi agli incassi per il Barça. Che, intanto, può gustarsi gli aumenti da parte della Nike. Che nella stagione 2016/17 non basteranno a superare il Manchester United, ma quantomeno ad avvicinarsi.

quanto valgono maglie top clubI blaugrana, infatti, dalla prossima stagione riceveranno 80 milioni da Nike (in aumento rispetto ai 60 del 2015/16), e sempre 35 da Qatar Airways. Quasi nulla rispetto al Manchester United, che ne incassa 94 da Adidas e 60 da Chevrolet, senza dimenticare i ricavi per la divisa da allenamento. Dal 2017/18, però, il Barcellona punta al sorpasso: 105 milioni (a salire fino a 155) saranno assicurati da Nike, la speranza è nel frattempo è quella di trovare uno sponsor all’altezza delle rivali, in modo da avvicinare i rivali. Anche perché il Chelsea pressa alle loro spalle.

Sul terzo gradino del podio oggi c’è, infatti, il Bayern Monaco, che incassa 66 milioni circa da Adidas e 40 da Deutsche Telekom. Il Chelsea, invece, oggi è a quota 92 complessivi, grazie ad Adidas e a Yokohama. Dall’anno prossimo, però, i blues cambieranno marchio, passando a Nike, che gli garantirà 75 milioni annui. E un rinnovo importanto è quello che attende anche il Real Madrid con Adidas: le ultime notizie davano vicino l’accordo con l’azienda tedesca per 140 milioni a stagione, che permetterebbe ai blancos di salire dall’attuale sesta posizione (superati anche dall’Arsenal, a quota 75 grazie a Puma e Fly Emirates) fino ai primi posti.

quanto valgono maglie top club

Più giù troviamo Liverpool e Psg, entrambe a quota 60. E a chiudere la top-10 dei ricavi per le divise ci sono Manchester City e la Juventus, unica italiana tra le top. I bianconeri incassano 17 milioni da Jeep e altri 23 da Adidas: quest’ultima cifra, però, non rappresenta il totale, visto che la società torinese ha rinunciato a 6 milioni di ricavi garantiti per gestire da sola il merchandising. Più lontane, parlando di italiane, Milan (18 milioni da Adidas e 12 da Emirates) e Inter (circa 11 milioni da Nike e 12 da Pirelli).

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here