Oulala, Oulala gioco Euro 2016

Oulala.com, la piattaforma di fantacalcio con sede a Malta, ha presentato un nuovo gioco che sarà a disposizione degli utenti in occasione di Euro 2016. Dopo il successo della versione a pagamento lanciata lo scorso ottobre nel Regno Unito, Oulala ora consentirà agli utenti che vorranno partecipare di scegliere i giocatori tra le 24 squadre che parteciperanno al torneo continentale in programma da venerdì 10 giugno in Francia.

Il gioco funzionerà in modo simile, ma è stato riprogettato per l’occasione e dotato di alcune caratteristiche aggiuntive. Ogni partecipante al gioco avrà così la possibilità di creare la propria formazione per ogni giornata della manifestazione, partecipare o creare campionati, competere con i propri amici o altri concorrenti e vincere soldi.

Il nuovo gioco Oulala.com per Euro 2016
Il nuovo gioco Oulala.com per Euro 2016

Valery Bollier, CEO di Oulala, ne ha approfittato per spiegare i prossimi progetti del brand e mettere in evidenza i miglioramenti ottenuti nel mercato europeo: “Abbiamo osservato una crescita importante in Europa per tutta la scorsa stagione e siamo fermamente convinti che questo torneo che abbiamo organizzato possa darci una spinta in più“.

Bollier ha inoltre sottolineato che la possibilità di giocare in tempo reale potrà rendere il momento in cui si guardano le partite ancora più emozionante.

L’operatore Dfs starebbe poi elaborando un piano per fondare un torneo di serie B da 7 milioni. La società sta espandendo ulteriormente la sua base di utenti grazie allo sviluppo di una rete di partner BtoB iGaming.

Bollier ha così precisato le intenzioni della sua azienda per il futuro: “Dopo il successo ottenuto in occasione del lancio del gioco dedicato al Leicester City, abbiamo iniziato a proporre una versione del nostro gioco agli operatori di iGaming che vogliono entrare a far parte del nostro mercato che sta attraversando una buona fase di crescita. Diversi operatori ci hanno già manifestato il loro interesse per la nostra soluzione BtoB e stiamo così per firmare alcuni accordi importanti che entreranno in vigore a partire dalla prossima stagione. Il nostro obiettivo è di continuare su questa strada e poter diventare il principale operatore tra i giochi di fantasia dedicati al calcio”.