Fiorentina Le Coq Sportif

Fiorentina Le Coq Sportif, matrimonio fatto. E’ ufficiale: dopo tre anni, la Fiorentina da l’addio a Joma e, dalla prossima stagione, il club viola vestirà Le Coq Sportif, noto brand di abbigliamento sportivo francese molto attivo nel calcio (e non solo) a cavallo tra gli anni ’70-’80.

I francesi, oltre ad essersi assicurati la sponsorizzazione della società dei Della Valle, si riprendono anche il Saint Etienne, una delle squadre più importanti e titolate di Francia, e già sponsorizzata dal marchio del “galletto” anche nel formidabile anno 1976, quando il club transalipino sfidò, perdendo, il Bayern Monaco nella finale di Coppa Campioni ad Hampden Park. Una divisa che, ben presto, è finita nella storia e nell’immaginario collettivo degli appassionati dell’epoca.

Fiorentina Le Coq Sportif, l’accordo era nell’aria

C&F aveva anticipato la notizia già nello scorso novembre sottolineando, da una parte, l’intenzione del club viola di cambiare partner tecnico, dall’altra che, nel serrato ballottaggio per la sponsorship della maglia della società gigliata, a spuntarla era proprio Le Coq Sportif sul marchio italiano Kappa e su quello inglese Umbro. L’azienda fondata da Emile Camuset oggi è in ripresa: marchio di grande prestigio e molto popolare, non solo nel calcio, circa un trentennio fa, i francesi hanno saputo riprendersi da un lungo periodo di appannamento quadruplicando i ricavi negli ultimi dieci anni e, parallelamente, riuscendo a dimezzare il debito che, al 2014, ammontava a 3,4 milioni di euro.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here