Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, è tornato a parlare dello stadio della Roma. Lo ha fatto ai microfoni di Radio Radio, aggiornando quella che è la situazione attorno al progetto legato alla costruzione dell’impianto giallorosso. Pochi giorni fa Marino aveva dichiarato che già nel 2015 sarà poggiata la prima “pietra” di una struttura che darà impulso all’economia della Capitale.

“In settimana incontrerò Pannes”

Marino oggi ha sottolineato che presto incontrerà Mark Pannes, responsabile tecnico del progetto, per una verifica del progetto esecutivo:” ho parlato una settimana fa con James Pallotta a lungo che si trovava in Texas per un momento di supervisione del progetto. Domani arriverà a Roma Mark Pannes, che ha la responsabilità della direzione del progetto, in settimana avremo un lungo incontro tecnico, ci sottoporrà il progetto esecutivo quasi completato. Più di venti aziende nel pianeta stanno lavorando a questo progetto, Pallotta credo sia una persona seria, noi da parte nostra abbiamo fatto tutto ciò che dovevamo fare. Il comune ha esaminato il progetto, ha dato l’interesse pubblico, ora serve il progetto esecutivo della Regione Lazio. Incontrerò in settimana Mark Pannes perché gli ho chiesto di vedere lo stato di avanzamento dei lavori“.