La classifica dei ricavi per le banche di investimento: JPMorgan al top in Italia

La graduatoria delle entrate per le principali banche di investimento nel primo trimestre del 2024: JPMorgan davanti a tutti nell’area EMEA e anche in Italia.

JP Morgan operazioni Italia
Il logo di JP Morgan (Image credit: Depositphotos)

JPMorgan si conferma al top nei ricavi nella classifica delle entrate per le principali banche d’investimento a livello EMEA nel corso del primo trimestre del 2024, portandosi in vetta anche in Italia con il sorpasso a Goldman Sachs. È questo il quadro che emerge dalla graduatoria, stilata da Dealogic, sulle principali banche d’investimento in termini di ricavi nei primi mesi del 2024.

Secondo l’analisi, infatti, nel primo trimestre del 2024 a livello di area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) le banche di investimento hanno incassato ricavi per 5,63 miliardi di dollari a livello aggregato, di cui 408 milioni di dollari per la sola JPMorgan (pari al 7,2% del totale), seguita nella classifica da Goldman Sachs (354 milioni pari al 6,3%) e Bank of America Securities (311 milioni pari al 5,5%). La prima banca d’investimento non statunitense è BNP Paribas, quarta con una quota pari a 291 milioni (5,2%).

Classifica ricavi banche investimento, la graduatoria EMEA

La classifica dei ricavi per le principali banche d’investimento nell’area EMEA:

  • 1) JPMorgan: 408 milioni di dollari (7,2%);
  • 2) Goldman Sachs: 354 milioni (6,3%);
  • 3) BofA Securities: 311 milioni (5,5%);
  • 4) BNP Paribas: 291 milioni (5,2%);
  • 5) Citi: 264 milioni (4,7%);
  • 6) Morgan Stanley: 232 milioni (4,1%);
  • 7) Barclays: 225 milioni (4,0%);
  • 8) Deutsche Bank: 208 milioni (3,7%);
  • 9) HSBC: 191 milioni (3,4%);
  • 10) UBS: 168 milioni (3,0%).

Classifica ricavi banche investimento, la graduatoria in Italia

Secondo l’analisi di Dealogic, inoltre, JP Morgan si piazza in vetta anche dei ricavi in Italia, dove le entrate complessive sono state pari a 362 milioni di dollari a livello aggregato, ovverosia pari a circa il 6,4% del totale dei ricavi nell’area EMEA.

La sola JPMorgan ha realizzato ricavi per 25 milioni di dollari (pari al 7% dei ricavi aggregati in Italia), portandosi davanti a tutti nella graduatoria rispetto alla quarta piazza del primo trimestre del 2023. Sale anche BofA Securities, che dal 23esimo posto si è piazzata dietro JPMorgan con 24 milioni (6,6%), mentre Intesa Sanpaolo è terza con 21 milioni (5,9%) con le stesse cifre di Goldman Sachs (21 milioni pari al 5,9%), quest’ultima in calo rispetto al primo posto del primo trimestre del 2023.

La classifica dei ricavi per le principali banche d’investimento in Italia:

  • 1) JPMorgan: 25 milioni di dollari (7,0%);
  • 2) BofA Securities: 24 milioni (6,6%);
  • 3) Intesa Sanpaolo: 21 milioni (5,9%)
  • 4) Goldman Sachs: 21 milioni (5,9%);
  • 5) Unicredit: 20 milioni (5,4%)
  • 6) BNP Paribas: 18 milioni (5,0%);
  • 7) Mediobanca: 15 milioni (4,2%);
  • 8) Morgan Stanley: 15 milioni (4,2%);
  • 9) Citi: 15 milioni (4,2%);
  • 10) UBS: 15 milioni (4,2%).

Image creditDepositphotos