Lotta per il Mondiale per Club 2025: Inter a un passo, Roma in attesa

La situazione attuale in vista del nuovo torneo FIFA a 32 squadre che si terrà nel 2025: ecco quali italiane possono ancora sperare nella qualificazione.

Ranking nuovo Mondiale per Club
(Foto: FADEL SENNA/AFP via Getty Images)

Non soltanto la corsa ai cinque posti nella prossima edizione della UEFA Champions League. La stagione di coppe europee attualmente in corso mette in palio anche i posti rimanenti per l’Europa in vista del primo storico Mondiale per Club a 32 squadre. Un torneo che si disputerà nel 2025 negli Stati Uniti d’America, in preparazione del Mondiale del 2026 in USA, Canada e Messico.

La manifestazione raccoglierà 32 formazioni da tutto il mondo, 12 delle quali arriveranno dalla UEFA. A partecipare al torneo saranno le vincitrici della Champions League dal 2021 al 2024 (Chelsea, Real Madrid, Manchester City e una quarta squadra da scoprire quest’anno), e altre otto squadre provenienti da un ranking appositamente stilato.

Ranking nuovo Mondiale per Club – I dubbi sui criteri

E proprio questo è il punto: come sarà compilato questo ranking? La FIFA non ha ancora comunicato i criteri ufficiali, ma al momento l’ipotesi più accreditata è che si considerino i punti accumulati nelle ultime quattro stagioni (compresa quella in corso), ma solo in Champions League. L’alternativa invece è un ranking che tenga conto dei punti conquistati in tutte le competizioni per club UEFA.

La soluzione che la FIFA deciderà di adottare farà una grande differenza per alcuni club, come ad esempio la Roma. I giallorossi parteciperebbero quasi sicuramente se si contassero i punti ottenuti in tutte le coppe europee, mentre se fosse la Champions fosse considerata, la loro partecipazione sarebbe automaticamente da escludere.

Discorso diverso per l’Inter, che in entrambi i casi si trova a un passo dalla qualificazione. Ricordiamo che solamente due squadre per Federazione possono partecipare al nuovo Mondiale per Club, a meno che più di due squadre dello stesso Paese non riescano a conquistare la UEFA Champions League (solo i club inglesi possono ancora ricadere in questa eccezione).

Ranking nuovo Mondiale per Club – La situazione Champions

Fatte le dovute premesse, chi attualmente può sperare di partecipare al Mondiale per Club del 2025? Partendo dal ranking della sola Champions, questa è la situazione attuale (in rosso le squadre nei primi otto posti, ma escluse a causa del limite di massimo due formazioni per Paese. Rimossi anche i club che hanno vinto la Champions e che parteciperanno di diritto):

  1. Bayern Monaco (GER) – 90.000 punti
  2. PSG (FRA) – 70.000 punti
  3. Inter (ITA) – 65.000 punti
  4. Porto (POR) – 57.000 punti
  5. Borussia Dortmund (GER) – 57.000 punti
  6. Lipsia (GER) – 52.000 punti
  7. Atletico Madrid (ESP) – 51.000 punti
  8. Benfica (POR) – 49.000 punti
  9. Barcellona (ESP) – 47.000 punti
  10. Juventus (ITA) – 47.000 punti
  11. Siviglia (ESP) – 42.000 punti
  12. Salisburgo (AUT) – 39.000 punti
  13. Ajax (NED) – 39.000 punti
  14. Milan (ITA) – 37.000 punti
  15. Napoli (ITA) – 33.000 punti

Come si può notare, questa classifica premia addirittura la Juventus, che può ancora sperare di partecipare. I bianconeri non temono il Siviglia (grazie al limite di squadre per Paese) e sembra difficile che il Salisburgo riesca a scavalcarli. Molto dipenderà dai percorsi di Napoli e Milan, che in caso di passaggio alla fase a eliminazione diretta potrebbero insidiare la squadra di Allegri.

Ranking nuovo Mondiale per Club – La classifica con tutte le coppe

Passando al ranking di tutte le competizioni UEFA per club, questa è la situazione attuale (rimossi i club che hanno vinto la Champions e che parteciperanno di diritto e di conseguenza tutte le squadre inglesi, che potranno entrare solo vincendo il trofeo in questa stagione):

  1. Bayern Monaco (GER) – 90.000 punti
  2. Roma (ITA) – 75.000 punti
  3. PSG (FRA) – 70.000 punti
  4. Villarreal (ESP) – 69.000 punti
  5. Inter (ITA) – 65.000 punti
  6. Lipsia (GER) – 60.000 punti
  7. Porto (POR) – 59.000 punti
  8. Benfica (POR) – 59.000 punti
  9. Siviglia (ESP) – 58.000 punti
  10. Juventus (ITA) – 58.000 punti
  11. Borussia Dortmund (GER) – 57.000 punti
  12. Barcellona (ESP) – 54.000 punti
  13. Feyenoord (NED) – 53.000 punti
  14. Napoli (ITA) – 52.000 punti
  15. Ajax (NED) – 51.000 punti