Italia-Malta, gli Azzurri raccolgono 5,5 milioni di spettatori davanti alla tv

Gli Azzurri di Luciano Spalletti si sono imposti 4-0 al San Nicola di Bari grazie alle reti di Giacomo Bonaventura, Domenica Berardi, doppietta, e di Davide Frattesi.

italia
(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

La vittoria contro Malta, anche se si trattava di un avversario più che modesto, regala all’Italia di Luciano Spalletti la giusta serenità per provare a riaprire il discorso primo posto del gruppo C, occupato dall’Inghilterra ora distante tre punti, e a tenere il passo dell’Ucraina, che ha una partita in meno, vittoriosa nello scontro diretto contro la Macedonia del Nord.

Se da un lato gli Azzurri hanno potuto contare sulla spinta di un San Nicola tutto esaurito, Donnarumma e compagni sono stati seguiti da moltissimi tifosi anche dalla televisione. La diretta della partita, in onda su Rai 1, è infatti stata vista da 5.658.000 spettatori con il 31,2% di share, risultando il programma più visto del prime time di sabato.

Ascolti Italia-Malta, il confronto con la sfida contro l’Ucraina

Numeri in leggero ribasso rispetto all’ultima sfida dell’Italia, quella di San Siro vinta per 2-1 contro l’Ucraina, che ha raccolto ben 7.688.000 telespettatori e il 38,07% di share. A influire, oltre alla differenza che la sfida con gli ucraini era di martedì e quest’ultima di sabato sera, è anche l’importanza della sfida. Infatti, in caso di sconfitta a San Siro gli Azzurri sarebbero stati con un piede e mezzo fuori dalle qualificazioni ai prossimi Europei. Ora il discorso è apertissimo, anche se non bisogna sbagliare i prossimi, e ultimi tre impegni. Martedì è la volta dell’Inghilterra e poi a novembre, prima la Macedonia del Nord e poi l’Ucraina definiranno il destino della formazione di Spalletti.

Tornando, infine, agli ascolti del prime time di sabato, al secondo posto si piazza “Tú Sí Que Vales”, in onda su Canale 5 e seguito da 3.940.000 spettatori con il 29.7% di share. Terzo piazzamento per “In Altre Parole” su La7, con 793.000 spettatori e il 4.6% di share. Segue la serie “S.W.A.T.” su Rai2 (747.000 spettatori con share 4.2%), “L’era glaciale 5” su Italia 1 (703.000 spettatori, share 4.1%), “Italic, carattere italiano” su Rai3 (461.000 spettatori, share 2.9%), “Rocky IV” su Rete 4 (411.000 spettatori, share 2.55%), “4 Ristoranti” su Tv8 (290.000 spettatori, share 2.1%) e “Faking It – Bugie o verità?” sul Nove (241.000 spettatori, share 1.4%, nella prima puntata, e 208.000 spettatori, share 2.3%, nella seconda).