Rai, dal CdA via libera alle nomine: Chiocci al Tg1, Volpi a RaiSport

Confermate quindi le indiscrezioni dei giorni scorsi, con tutte le nomine che sono state approvate dal Cda.

Paola Ferrari 90 Minuto
(Photo by Samantha Zucchi/Insidefoto)

Via libera del consiglio di amministrazione Rai al pacchetto di nomine a direzioni di testate e generi proposto dall’amministratore delegato Roberto Sergio, tra le quali quelle di Gian Marco Chiocci al Tg1 e Antonio Preziosi al Tg2.

Confermate quindi le indiscrezioni dei giorni scorsi, con tutte le nomine che sono state approvate dal Cda. Un intervento corposo, che mette mano alle principali direzioni a partire dal Tg1 dove andrà il direttore dell’Adnkronos, Gian Marco Chiocci, sponsorizzato dalla premier Giorgia Meloni, e il Tg2, casella conquistata da Forza Italia per Antonio Preziosi.

Il quadro vede anche la conferma, per Fdi, di Paolo Petrecca a Rainews. Il Movimento Cinque Stelle avrebbe voluto quel ruolo per Giuseppe Carboni, che però è destinato a Rai Parlamento, e ha ottenuto anche la direzione Cinema e Serie tv per Adriano De Maio, Radio 2 per Simona Sala e la presidenza di Rai Com per Claudia Mazzola. La Lega potrà contare sul Gr Radio, dove è in arrivo Francesco Pionati, con lo spostamento di Andrea Vianello alla guida della Tv di San Marino, e sulla conferma alla Tgr di Alessandro Casarin, che dovrebbe lasciare il testimone tra poco più di un anno al condirettore Roberto Pacchetti.

Forza Italia la spunta a Raisport con Jacopo Volpi, che raggiungerà l’età pensionabile tra un anno, ma dovrebbe rimanere in sella per qualche mese in più per coprire le Olimpiadi di Parigi in programma a luglio e agosto. L’Intrattenimento Day Time va ad Angelo Mellone, gradito a Fratelli d’Italia.

La direzione Approfondimento andrà a Paolo Corsini, sempre in quota Fdi, mentre Nicola Rao dal Tg2 passerà alla direzione Comunicazione. Apprezzato dalla Lega è, invece, Marcello Ciannamea che è destinato al timone dell’Intrattenimento Prime Time lasciando così a Stefano Coletta la direzione Distribuzione. Ai Contenuti Digitali arriva Maurizio Imbriale, mentre le deleghe per la direzione Radiofonia, ruolo occupato da Sergio prima della nomina ad Ad, dovrebbero andare al vicedirettore Flavio Mucciante.

I dem vedranno la conferma di Mario Orfeo al Tg3 e di Andrea Montanari a Radio 3, oltre che di Maria Pia Ammirati alla Fiction, Silvia Calandrelli alla Cultura, Elena Capparelli a Rai Play e di Paolo Del Brocco, che resterà Ad di Rai Cinema.

Le principali nomine dei nuovi vertici Rai:

  • Gian Marco Chiocci al Tg1
  • Antonio Preziosi al Tg2
  • Francesco Pionati al Gr Radio
  • Giuseppe Carboni a Rai Parlamento
  • Jacopo Volpi a Raisport
  • Marcello Ciannamea all’Intrattenimento Prime Time
  • Angelo Mellone all’Intrattenimento Day Time
  • Paolo Corsini all’Approfondimento
  • Adriano De Maio a Cinema e serie Tv
  • Simona Sala a Radio2
  • Monica Maggioni direzione per l’Offerta informativa
  • Stefano Coletta per la Distribuzione