Le coppe europee tornano in chiaro sulla tv svizzera

Ci sono novità per quanto riguarda i diritti tv delle competizioni UEFA per club in Svizzera. Nelle stagioni 2024/25, 2025/26 e 2026/27, la finale di Champions League e un incontro…

Come vedere Champions tv svizzera
(Foto: FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

Ci sono novità per quanto riguarda i diritti tv delle competizioni UEFA per club in Svizzera. Nelle stagioni 2024/25, 2025/26 e 2026/27, la finale di Champions League e un incontro per turno del massimo torneo europeo per club saranno nuovamente proposti in diretta da SRF, RTS e RSI, sia in televisione in chiaro sia sulle rispettive piattaforme streaming.

Inoltre, saranno trasmessi in diretta un incontro per turno della UEFA Europa League o della UEFA Europa Conference League e le finali di entrambe le competizioni. La SSR ha acquisito i corrispondenti diritti tramite una sublicenza da parte di blue Sport nonché direttamente dalla UEFA, grazie alla quale potrà trasmettere un totale di 17 incontri a stagione, inclusa la finale.

Se una squadra svizzera raggiungerà la fase a eliminazione diretta, la SSR avrà diritto di trasmettere in diretta due partite supplementari (per un totale di 19 incontri). Nel quadro dell’accordo, la SSR ha concesso a blue Sport la sublicenza per la diffusione della finale di Champions League a pagamento (ottenuta direttamente dalla UEFA).

A partire dalla stagione 2024/25, sulle reti SSR saranno proposti inoltre incontri in tre orari di gioco anche di entrambe le altre competizioni europee per club: Europa League e Conference League. Nel quadro della sublicenza concessa da blue Sport, SRF, RTS e RSI potranno trasmettere, sia in televisione in chiaro sia sulle rispettive piattaforme online, complessivamente 17 incontri della fase a gironi nonché le finali di entrambe le competizioni.

Dalla stagione 2024/25 la Champions League, il mercoledì sera, e l’Europa League o la Conference League, il giovedì sera, torneranno quindi a essere parte integrante dell’offerta di dirette della SSR. Grazie a questi accordi, le tre principali competizioni europee per club, i migliori giocatori svizzeri e magari anche alcune squadre svizzere potranno essere seguiti in diretta televisiva in chiaro in tutte le regioni del Paese.