Il sindaco di Rozzano: «Stadio opportunità, ma nessun contatto»

Lo stadio del Milan a Rozzano? Che l’area Cabassi sia appetibile è un fatto noto, ma «francamente della decisione di realizzare a Rozzano il nuovo stadio del Milan non ne…

Milan ostacoli stadio La Maura

Lo stadio del Milan a Rozzano? Che l’area Cabassi sia appetibile è un fatto noto, ma «francamente della decisione di realizzare a Rozzano il nuovo stadio del Milan non ne so nulla, ho appreso la notizia dagli organi di stampa», ha commentato il sindaco di Rozzano (Comune della periferia milanese di oltre 40mila abitanti) Gianni Ferretti, il quale spiega che l’amministrazione comunale non è stata sentita sulla vicenda.

Ferretti – secondo quanto riportato da Il Giorno – sarebbe felice se la scelta della società rossonera ricadesse sulla città nell’hinterland meridionale di Milano: «Sono tifoso nerazzurro ma se la notizia fosse fondata e il Milan decidesse di venire a Rozzano per noi nessun problema perché sarebbe un’opportunità per tutta la città».

«San Siro per me resta il tempio del calcio, ma se si deve fare un nuovo stadio fuori Milano ovviamente meglio Rozzano», ha aggiunto Ferretti. Di costruire un nuovo impianto a Rozzano sull’area Cabassi se ne parla da circa vent’anni. Era l’agosto del 2005 quando l’Inter manifestò l’intenzione di costruire il proprio stadio proprio a Rozzano in quella zona.

Un’area di oltre un milione di metri quadrati oggi raggiunta dalla linea 2 della metropolitana milanese (allora solo in progettazione). Il progetto – voluto dall’ex patron nerazzurro Massimo Moratti – non si era fermato alle sole parole ma aveva visto anche un approccio tra l’amministrazione comunale di Rozzano e la dirigenza nerazzurra.