statistiche var serie a 2019 2020
Un controllo al Var dell'arbitro Davide Massa (Photo credit should read ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

La FIFA ha sempre usato le competizioni internazionali per introdurre novità, sia per quanto riguarda il regolamento sia per l’introduzione di qualche nuovo strumento tecnologico, come l’introduzione del fuorigioco semiautomatico al Mondiale in Qatar, usato prima per la Coppa Araba.

Il Mondiale per Club, che inizierà il 1° febbraio, sarà l’occasione per vedere all’opera l’ultima grande novità introdotta dall’IFAB, l’organo che vara tutte le modifiche al regolamento: la spiegazione da parte degli arbitri ai tifosi via microfono dle proprie decisioni dopo aver visionato il VAR.

L’arbitro, attraverso il proprio microfono, spiegherà la propria decisione post revisione agli spettatori presenti allo stadio e a quelli che seguono la partita in televisione. Una novità varata dall’IFAB nella giornata di oggi e che avrà come prima prova ufficiale la massima manifestazione FIFA per club. Si tratterà di un test che verrà effettuato nei tornei FIFA nei prossimi 12 mesi: la prima prova si svolgerà alla Coppa del mondo per club in Marocco il mese prossimo e potrebbe essere utilizzata anche durante la Coppa del mondo Under 20 maschile della FIFA e la Coppa del mondo femminile entro la fine dell’anno.

Solo la decisione finale del VAR sarà trasmessa dall’ufficiale di gara al pubblico, non la conversazione tra l’arbitro e l’ufficiale del VAR. Uno dei temi sul tavolo del test sarà quello su come risolvere il problema delle lingue diverse per le partite internazionali. L’amministratore delegato della FA Mark Bullingham, che ha presieduto l’incontro IFAB, ha dichiarato: “Pensiamo che sia importante in termini di trasparenza, soprattutto per la folla che al momento non riteniamo riceva informazioni sufficienti”.

La novità segue la strada della NFL dove gli arbitri, quando revisionano un’azione al monitor, parlano direttamente con il pubblico attraverso il loro microfono, venendo inquadrati da una telecamera specifica che permette di vedere il fischietto mentre spiega la sua decisione.

TUTTA LA SERIE A TIM, LA UEFA EUROPALEAGUE, LA SERIE BKT E MOLTO ALTRO SPORT. RIATTIVA DAZN, SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

PrecedenteApre il libero scambio su Starcks, tra Frattesi e Immobile spunta Bove
SuccessivoL’Inter trionfa in Supercoppa: l’albo d’oro della competizione