Milan nuovi dirigenti
Casa Milan (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Giorgio Furlani è pronto a prendere le redini al Milan in qualità di nuovo amministratore delegato del club rossonero. Il dirigente lascerà il ruolo di portfolio manager nel fondo Elliott e successivamente al 5 dicembre rileverà il ruolo occupato negli ultimi quattro anni da Ivan Gazidis.

Tuttavia, secondo quanto riportato da Tuttosport, quello di Furlani non sarà l’unico volto nuovo nella società guidata dalla RedBird di Gerry Cardinale. Per rafforzare ulteriormente la struttura operativa, arriveranno due manager dei quali Cardinale si fida molto.

La prima è Tania Moreno, una stratega del marketing applicato allo sport, vicepresidente degli Arizona Coyotes della NHL e con un passato alla Mattel e all’emittente televisiva CBS Sports. Il secondo è Mark Dowley, braccio destro di Cardinale e vero e proprio uomo degli sponsor, che in carriera vanta collaborazioni con NBA, Premier League, MLB ed è stato anche fautore degli accordi con i Rolling Stones, LeBron James e Jay-Z.

Della squadra continuerà a fare parte Casper Stylsvig, Chief Revenue Officer del Milan, che a Business People ha detto: «RedBird sta lavorando per assicurare continuità alla gestione Elliott, consolidando gli ottimi risultati sportivi ottenuti nella passata stagione e continuando a investire in tutti gli ambiti chiave del club, marketing e analisi dei dati inclusi, con lo scopo di compiere un ulteriore passo avanti».

SCOPRI IL BLACK FRIDAY DI SKY: SKY TV + SKY SPORT A SOLI 30,90 EURO AL MESE PER 18 MESI. IN OMAGGIO UNA XBOX SERIE S DEL VALORE DI 299 EURO CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA.

PrecedenteSan Siro, a gennaio via al progetto esecutivo di Inter e Milan
SuccessivoCaso Bochicchio, Conte chiese aiuto ai servizi segreti britannici