Dove vedere Dubai Super Cup tv streaming
(Foto: ISABELLA BONOTTO/AFP via Getty Images)

Sandro Tonali è sempre più al centro del presente e del futuro del Milan. Il centrocampista – arrivato dal Brescia nella stagione 2020/21 – si sta riservando un posto nel cuore dei tifosi rossoneri che lo vedono già come il prossimo capitano della loro squadra del cuore.

Tonali, arrivato dal Brescia nell’estate 2020, dopo una stagione di “apprendistato” si è guadagnato un posto nei due di centrocampo nel 4-2-3-1 di Stefano Pioli. Con Ismael Bennacer, il classe 2000 forma una coppia perfetta che il tecnico rossonero fatica a spezzare e, anche quando riesce a farlo per far rifiatare uno dei due, il Milan fatica sicuramente di più ad ingranare.

L’amore dei tifosi verso Tonali è cresciuto con il passare delle gare giocate dal calciatore di Lodi e ora il giocatore ha conquistato il primo posto nella “classifica dei più amati”. A confermarlo, ci pensano i dati delle maglie vendute con un dato significativo: su 100 vendute e personalizzate – scrive La Gazzetta dello Sport il 28% porta il suo nome, con il numero 8 sulle spalle.

Le maglie più vendute del Milan – La classifica

Ma quali sono le maglie più richieste dai tifosi rossoneri? Dietro a Tonali, il primo posto disponibile sul podio è per Zlatan Ibrahimovic. La sua maglietta è venduta per il 19% del totale, specialmente agli store della Stazione Centrale e San Babila, dove occupa il primo posto e che rappresentano i punti vendita più frequentati dai turisti. L’immagine dello svedese è mostruosamente attrattiva all’estero dove la sua maglia è la più venduta, specialmente negli Stati Uniti, secondo mercato principale per il Milan, dopo l’Italia.

A completare il podio delle maglie più vendute è quella di Leao. L’asso portoghese si porta a casa il 15% sul totale in questa speciale classifica. Il miglior calciatore della Serie A della passata stagione è un punto di riferimento per i giovani ed è quello che vende di più. Alle sua spalle il belga Charles De Ketelaere, in attesa di vederlo decisivo in campo. Questa la graduatoria, in percentuale:

  1. Tonali – 28%
  2. Ibrahimovic – 19%
  3. Leao – 15%
  4. Theo Hernandez – 13%
  5. De Ketelaere – 7%
  6. Giroud – 5%
  7. Altri 13%

Ma si sa, a influenzare il mercato delle maglie sono i momenti. Quindi no sorprende che dopo il gol decisivo di Empoli, la maglia di Ballo-Touré abbia avuto un successo clamoroso. Stessa sorte per quella di Brahim Diaz, dopo i due gol meravigliosi con Juventus e Monza. Riscuote un grandissimo successo, infine, la maglia bianca, venduta il 250% in più rispetto alla stagione scorsa.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA

PrecedenteTIM, domani il CdA: nuova resa dei conti su DAZN
SuccessivoJohn Elkann lascia il business degli immobili di lusso