Calendario Mondiali 2022
(Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

L’Arabia Saudita è pronta a presentare un’offerta congiunta con Egitto e Grecia per ospitare la Coppa del Mondo 2030. In caso di successo, il Mondiale si giocherà di nuovo in inverno.

Come riporta il Times, l’offerta dovrebbe essere annunciata nelle prossime settimane e rappresenterebbe una seria sfida per la candidatura congiunta di Spagna e Portogallo, in quanto coinvolge tre confederazioni e quindi potrebbe potenzialmente ottenere il sostegno di Asia e Africa e forse di alcuni paesi europei.

Anche il Sud America si candida ad ospitare la Coppa del Mondo 2030. Argentina, Cile, Paraguay e Uruguay hanno deciso di presentare ufficialmente un’offerta congiunta anche per commemorare il centenario della prima Coppa del Mondo giocata in Uruguay nel 1930.

Tornando all’offerta intercontinentale, il presidente della FIFA Gianni Infantino ha tenuto incontri con leader e funzionari chiave dei tre paesi nelle ultime settimane. Infantino ha incontrato Mohammed Bin Salman, il principe ereditario saudita, e ha partecipato con lui all’incontro di boxe Anthony Joshua-Oleksandr Usyk a Gedda il 20 agosto.

Due giorni dopo il numero uno della federazione internazionale ha incontrato il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis in Qatar e “ha tenuto discussioni fruttuose su una vasta gamma di argomenti”, ha affermato la Fifa sul suo sito web. Infantino ha incontrato anche il presidente della federazione greca, Panagiotis Baltakos.

Il quotidiano del governo egiziano Akhbar El Yom ha riferito il mese scorso che il ministro dello sport del paese, Ashraf Sobhi, ha tenuto un incontro con i suoi omologhi sauditi e greci per prendere accordi per un’offerta.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteInter, partnership con Radio 105: sarà Official Radio del club nerazzurro
SuccessivoMorte Regina, il governo consiglia ma non obbliga a rinviare le partite